WILPF (Women's International League for Peace and Freedom)

Il 28 Aprile 1915, per la prima volta nella storia, più di 1000 donne provenienti da 12 paesi dell’Europa e dell’America si riuniscono in Olanda all’Aja in un Congresso Internazionale, per opporsi alla 1° Guerra Mondiale in corso.
Tra le delegate all’Aja anche una donna italiana, Rosa Genoni, che sarà molto attiva a Milano.
Al termine del Congresso viene istituito il Comitato Internazionale delle Donne per la Pace e la Libertà che, successivamente, nel 1919 si trasforma nella WOMEN’S INTERNATIONAL LEAGUE FOR PEACE AND FREEDOM (Lega Internazionale di Donne per la Pace e la Libertà), la prima organizzazione internazionale di donne per la pace che oggi è presente in tutti i continenti.
La FINALITA’ della WILPF è quella di riunire donne di differenti tendenze politiche e filosofiche che vogliono studiare, far conoscere e aiutare ad abolire le cause politiche, sociali, economiche e psicologiche della guerra, e lavorare per la pace.
https://wilpfitalia.wordpress.com/

A Roma al Pantheon “Hiroshima mai più”

Il Comitato “Terra e Pace”, rappresentato da Athos de Luca, ha organizzato per il 6 agosto a Piazza del Pantheon, a Roma, la 74esima commemorazione della tragedia di Hiroshima. Noi di WILPF-Italia eravamo presenti (Patrizia Sterpetti, Presidente, Antonia Baraldi Sani,…

Due donne protagoniste nell’UE: il punto di vista di WILPF

Le donne con incarichi politici apicali potrebbero essere un motivo di gioia per un‘organizzazione femminista come WILPF, che ha fatto campagne per la partecipazione paritaria delle donne a tutti gli incarichi politici per più di 100 anni. Tuttavia, con Ursula…

4 aprile 2019, Giornata mondiale di mobilitazione per la chiusura delle basi militari Usa e Nato

La giornata di mobilitazione è stata lanciata dalla prima Conferenza globale contro le basi Usa e Nato, svoltasi a Dublino il 16-18 novembre 2018. La NATO è l’alleanza militare-nucleare più potente del mondo. E’ a esclusiva guida USA. Da alleanza…

WILPF scrive alle ambasciate di India e Pakistan

Tra ieri e oggi la sezione italiana della WILPF ha intrapreso una campagna urgente per la pace nel conflitto tra India e Pakistan ed ha inviato una lettera alle ambasciate italiane dei due paesi di cui riproduciamo integralmente il testo:…

La dimensione del disarmo a Roma

Ha avuto luogo a Roma sabato 23 febbraio  presso il Centro regionale del LAZIO (cesv) uno degli incontri previsti nel progetto di WILPF Italia  “Pace femminista in azione: giustizia climatica, sicurezza e salute”  in collaborazione con il Centro Studi Difesa Civile, e…

Roma: incontro della WILPF “La dimensione del Disarmo”

Il 23 Febbraio 2019 dalle 9 alle 13 presso CESV – Via Liberiana, 17 ROMA la WILPF promuove, nell’ambito della Campagna “Pace femminista in Azione” un incontro dal titolo “La dimensione del disarmo” in collaborazione con il Gruppo Giovani Pace e…

1000 giovani attivatori di una cultura per la pace e la giustizia climatica

L’istituto Superiore Ruggero II di Ariano Irpino e l’Istituto Comprensivo Statale “Martin Luther King” di Accadia, Monteleone di Puglia, Anzano e Sant’Agata (già scuola affiliata all’Unesco per l’educazione alla pace ed alla cultura della nonviolenza) in cooperazione con la WILPF…

Plauso all’integrazione di Riace

WILPF Italia aveva espresso lo scorso anno solidarietà al Sindaco DOMENICO LUCANO per la coraggiosa azione di accoglienza e integrazione messa in atto nella sua piccola comunità a favore di uomini, donne, bambini in fuga dalla terra africana. Quanto quella…

Le associazioni contro il nucleare ricevute al Ministero degli Esteri

Migliaia di firme consegnate al Capo dell’Ufficio V della Presidenza della Repubblica 26 settembre Giornata Internazionale ONU per il Disarmo Nucleare. A New York in sede ONU si è svolta la cerimonia di alto livello per la consegna delle firme…

L’Italia esca dall’ambiguità sul nucleare: migliaia di firme per la ratifica del TPAN

Il 26 settembre, giornata  dedicata dall’ONU al disarmo nucleare, le Associazioni WILPF Italia, Donne in Nero, Disarmisti Esigenti, Pax Christi, Comboniani, IPPNW (medici contro il nucleare) consegneranno alle massime istituzioni  italiane le migliaia di FIRME  raccolte in più parti del…

1 2 3 4 5 6