Speranza – La barca dei rifugiati

29.02.2020 - Murat Cinar

Speranza – La barca dei rifugiati
murat cinar (Foto di murat cinar)

Arriva a Torino la barca Speranza, originariamente partita dalla spiaggia di Sfax in Tunisia ed era arrivata a Lampedusa il 30 settembre 2017. La barca aveva a bordo 61 persone: 2 donne e 59 uomini, di questi 5 erano minori non accompagnati sotto i 17 anni.

E’ stata l’Associazione Mamre a portarla nel cortile della sua nuova sede in Piazzale Croce Rossa, 185. L’obiettivo di questo grande progetto è quello di farla diventare una testimonianza viva con il desiderio di “farci comprendere che la Storia si può ripetere, perché prima di oggi è già accaduto”.

Sarà possibile visitare la barca Speranza e organizzare degli eventi collettivi. Per qualsiasi informazione è opportuno rivolgersi all’Associazione Mamre Onlus: http://www.mamreonlus.org/

Categorie: Diritti Umani, Interviste, Migranti, Non categorizzato, Pace e Disarmo, Video
Tags: , , , , , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.