Tunisia

13.05.2020

Tunisia: crediti per aiutare le famiglie a fare la spesa

Tunisia: crediti per aiutare le famiglie a fare la spesa

In Tunisia, come nella maggior parte dei Paesi africani, le restrizioni alla mobilità imposte per frenare il coronavirus hanno spinto molte famiglie nell’indigenza. E’ per questo che una ong locale, Sustainable Food Bank, in collaborazione con il ministero per le Donne, ha deciso di intervenire sostenendo le persone… »

22.04.2020

Coronavirus, Tunisia: mascherine in 2 minuti con le stampanti 3D

Coronavirus, Tunisia: mascherine in 2 minuti con le stampanti 3D

Usare stampanti 3D per realizzare mascherine e visiere protettive, tagliando i tempi in modo drastico: l'idea, lanciata dalla Scuola nazionale di ingengeria della città di Sousse, sta dando una mano agli ospedali della Tunisia ai tempi del Covid-19 »

29.02.2020

Speranza – La barca dei rifugiati

Speranza – La barca dei rifugiati

Arriva a Torino la barca Speranza, originariamente partita dalla spiaggia di Sfax in Tunisia ed era arrivata a Lampedusa il 30 settembre 2017. La barca aveva a bordo 61 persone: 2 donne e 59 uomini, di questi 5 erano minori non accompagnati sotto i 17 anni. E’ stata l’Associazione Mamre… »

27.01.2020

Lina Ben Mhenni, il volto della rivoluzione dei gelsomini

Lina Ben Mhenni, il volto della rivoluzione dei gelsomini

È morta poche ore fa Lina Ben Mhenni. Se esiste una immagine di una persona che in questi ultimi anni possa meglio rappresentare il coraggio, il senso del servizio, uniti alla tenacia, la forza, e lo spirito di ribellione, senza mai perdere però la dolcezza e la profonda umanità, Lina… »

23.11.2019

La settimana della cucina italiana in Tunisia e i grani antichi del Mediterraneo

La settimana della cucina italiana in Tunisia e i grani antichi del Mediterraneo

Prezioso appuntamento quello presentato a Tunisi: il programma della “IV Settimana della Cucina Italiana nel Mondo“, evento annuale promosso dal Ministero degli Esteri in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dell’Istruzione, Sviluppo economico e centrato sulla qualità e l’eccellenza della tradizione culinaria italiana. Molte le iniziative,… »

27.05.2019

I tre fronti della Tunisia

I tre fronti della Tunisia

Tunisia, un unico Paese impegnato su tre fronti diversi: il sud-est, al confine con la Libia, si prepara ad accogliere i potenziali rifugiati libici, il centro-ovest, al confine con l’Algeria, contrasta costantemente le sortite di bande terroristiche di tendenza islamista e il centro nord… »

02.05.2019

Tunisia: contadine morte sul lavoro, il primo maggio dello sdegno

Tunisia: contadine morte sul lavoro, il primo maggio dello sdegno

“La Tunisia ha una lunga tradizione di partecipazione civile legata al Primo maggio e ieri a Tunisi in molti hanno sfilato anche in ricordo di sette contadine morte giorni fa, e per chiedere più diritti per le donne delle regioni rurali”. A parlare con l’agenzia ‘Dire’ è Renata Pepicelli, docente… »

09.04.2019

Riccardo Gatti di Open Arms: l’obiettivo dei governi è far calare il silenzio su ciò che succede nel Mediterraneo e in Libia

Riccardo Gatti di Open Arms: l’obiettivo dei governi è far calare il silenzio su ciò che succede nel Mediterraneo e in Libia

Durante l’incontro nazionale di Pressenza al Monastero del Bene Comune di Sezano, vicino a Verona, Riccardo Gatti di Open Arms si è collegato da Barcellona in una videoconferenza, descrivendo la situazione attuale dei soccorsi nel Mediterraneo e rispondendo alla domande dei partecipanti. Riportiamo qui una sintesi del suo intervento. »

09.03.2019

Lampedusa. Gli sbarchi continuano. Nel silenzio assordante di gran parte dei media

Lampedusa. Gli sbarchi continuano. Nel silenzio assordante di gran parte dei media

Forse non tutti sanno che in questi giorni dalla Libia sono partiti almeno due barconi in legno diretti a nord e che entrambi sono giunti a destinazione: in Europa. Uno è stato soccorso dalla Marina Maltese dopo 24 ore di trattative con il nostro governo che non ne voleva sapere… »

14.01.2019

Tunisia. Otto anni da rivoluzione, risarciti i “resistenti”. Primi indennizzi per abusi durante governi Bourguiba e Ben Ali

Tunisia. Otto anni da rivoluzione, risarciti i “resistenti”. Primi indennizzi per abusi durante governi Bourguiba e Ben Ali

In Tunisia, arrivano, nell’anniversario della “rivoluzione dei gelsomini”, le prime decisioni sui risarcimenti dell’Ivd, l’autorità preposta al risarcimento nei confronti di vittime di abusi compiuti durante i governi di Habib Bourguiba e Zine El-Abidine Ben Ali. Gli indennizzi saranno destinati a 15 “resistenti” che durante il periodo Bourguiba “non sono… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.