Mediterraneo

Tra il 16/ 17 aprile del 2015 dalla Libia parte un grande barcone

Tra il 16/ 17 aprile del 2015 dalla Libia parte un grande barcone con a bordo 1000 persone – donne , uomini e bambini – ma soltanto 28 persone riuscirono a sopravvivere al più grande naufragio civile. Per chi non…

Sea Watch3, naufragi e soccorsi nel Mediterraneo

Il profilo Twitter della Ong tedesca riporta un crescendo di eventi drammatici: “Ieri l’equipaggio della Sea Watch3 è stato testimone di una tragedia nel Mediterraneo centrale. Dopo aver ricevuto un Mayday, siamo arrivati sulla scena di un naufragio: un gommone…

Lettera di una Prof a San Valentino

A me San Valentino ha sempre fatto venire i brividi sulla pelle. Brividi causati non da un’eccitazione ormonale ma da un’atavica antipatia per le feste comandate. Se, però, nel pantagruelico mondo dei Santi, il celebre San Valentino si decidesse a…

Mediterraneo frontiera di pace ?

Lettera ai Vescovi e ai Sindaci delle città del Mediterraneo In vista degli incontri dei vescovi e dei sindaci delle città del Mediterraneo che si terranno a Firenze dal 23 al 27 febbraio abbiamo condiviso la necessità di far sentire…

Migranti: sbarchi, attese e salvataggi in mare

I migranti salvati dalla Mare Jonio di Mediterranea Saving Humans sono sbarcati in parte a Lampedusa – così come quelli soccorsi dalla Louise Michel – e in parte a Pozzallo, mentre è ancora in mare la nave Geo Barents di…

Torino, al Polo del ‘900: “Avere vent’anni in Turchia”

Nell’ambito del progetto integrato del Polo del ‘900 Polo internazionale. Avere vent’anni in Siria e Libano, Balcani, Egitto e Turchia, per il ciclo Avere 20 anni in Turchia, la Fondazione Nocentini e l’Istituto Salvemini propongono l’evento Murat Cinar incontra Ramize Erer. Modera Gianluca Costantini.…

Contro le morti in mare: una proposta dal basso. Un invito a organizzarsi

«Questo libro è un invito ad organizzarsi» scrivevano i ragazzi di Barbiana quasi sessant’anni fa. Anche questa proposta è un invito ad organizzarsi. Naufragio dopo naufragio, respingimento dopo respingimento, il Mediterraneo è ormai un cimitero di persone e di speranze;…

ResQ è nata per salvare persone. E i giornalisti dovrebbero respingere le strumentalizzazioni

ResQ People, la nostra nave con i suoi venti membri di equipaggio, sta solcando il Mediterraneo verso il braccio di mare dove spesso avvengono i naufragi e muoiono esseri umani. Questo è ciò che fa, e questo fanno le altre…

Resq prende il mare

Prende il mare per la sua prima missione nel Mar Mediterraneo la nave ResQ People. Entro pochi giorni – rende noto un comunicato – “sarà operativa aggiungendosi alla flotta civile impegnata per salvare vite umane”. La ResQ People è un’imbarcazione di 39 metri che ha…

Naufragio davanti alla base turca di Al Khums e respingimenti collettivi

Cancellato il diritto internazionale sui soccorsi in mare – Da un anno i turchi controllano il porto di Khoms (Al Khums), come le aree portuali di Sirte, Misurata e Tripoli ed adesso anche quelle al limite del confine con la…

1 2 3 12