UE

SOS Humanity chiede un porto sicuro per 261 sopravvissuti

In occasione della conferenza di ieri dei Ministri degli Interni dell’UE, SOS Humanity chiede una politica migratoria più umana. L’equipaggio della nave di soccorso Humanity 1 ha assistito martedì a un respingimento illegale da parte della cosiddetta Guardia Costiera libica,…

Rifugiati dall’Iran nel Kurdistan iracheno: c’è bisogno di aiuto

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) lancia un appello all’Unione Europea affinché aiuti i rifugiati curdi dall’Iran che scappano nel Kurdistan iracheno. Dopo gli attacchi delle Guardie  Rivoluzionarie iraniane, hanno urgente bisogno di aiuti umanitari. A causa dei bombardamenti degli…

Dove vanno le armi? Il nuovo database “ExitArms” ne rintraccia le esportazioni sospette

Le ONG tedesche Urgewald e FacingFinance, sostenute dalla rete ENAAT con sede a Bruxelles (rete europea contro il commercio di armi) hanno lanciato a fine giugno il database “ExitArms”, che copre gli anni dal 2015 al 2020. Questo database mette…

Gas e nucleare classificati come sostenibili, vince il greenwashing

La decisione di definire specifici progetti di centrali a gas e nucleari come sostenibili è stata definita un “tradimento” dagli attivisti della coalizione NotMyTaxonomy. I parlamentari europei hanno votato oggi sul veto dell’atto delegato che include gas e nucleare nella…

La carestia (III)

L’UE sta bloccando gli sforzi delle Nazioni Unite per portare il grano ucraino sul mercato mondiale attraverso la Bielorussia. Intanto la Russia e la Turchia stanno aprendo la strada alle esportazioni di grano ucraino. L’UE si oppone agli sforzi delle…

Parole, Pensieri, Corpi per la Pace. Fuori la guerra dalla storia

Ieri si è svolto il presidio settimanale, alla Statua della Libertà, organizzato dall’Assemblea palermitana NoGuerra. All’incontro ha aderito anche il  coro polifonico “Pietro Vinci” (fondato nel 2009 da un gruppo di insegnanti, presidi e appassionati) che ha eseguito diversi brani…

Iran. Negoziatore UE a Teheran

Per scongiurare il fallimento dei negoziati di Vienna, l’Unione Europea ha inviato a Teheran il negoziatore Enrique Mora, per continuare il confronto con il governo di Teheran e tentare di non far naufragare definitivamente i colloqui. Le trattative di Vienna…

Ucraina in Europa? Ma davvero è un paese “normalmente” democratico e minimamente antifascista

Comunque finisca questa maledetta guerra, è ormai pressoché certo che l’Ucraina sarà accolta a braccia aperte in Europa. Ma l’Ucraina è davvero un paese “normalmente” democratico e minimamente antifascista, tale da non porre problemi nel contesto europeo? Ok! Sento già…

Persone in fuga tra politiche della diseguaglianza e conflitti permanenti

– Dedicato ad Alessandro Dal Lago, “in direzione ostinata e contraria“ – 1. Scriveva Alessandro Dal Lago nella sua più recente raccolta Insofferenze, che “se la  realtà a cui uno come me si vuole e si deve interessare non è…

Riproduzione di guerre permanenti e rischio di guerra atomica

Una sintetica lettura di alcuni aspetti della congiuntura economica, sociale, militare e politica contemporanea   1) Gli Usa sono in declino come prima potenza economica mondiale e da tempo anche politica. Perciò puntano i piedi giocando sulla loro indiscussa supremazia…

1 2 3 10