UE

“Contro Putin contro la Nato” per la Pace e il Disarmo senza “se” e senza “ma”

Ieri si sono riuniti presso la cittadella universitaria di Palermo, ospiti della Facoltà di Lettere, le realtà dei gruppi e dei movimenti pacifisti che hanno dato vita al Coordinamento Contro  la Guerra: Comitato No Muos (di ritorno dalle manifestazioni a…

La guerra che l’Europa ha già perso

In questo momento nessuno può prevedere come evolverà la guerra in Ucraina. Le notizie si susseguono in un’alternanza tra terribili cronache di massacri e devastazioni, e timidi spiragli di pace. Una cosa è tuttavia certa: comunque vada a finire, la…

Da persone a numeri: gli effetti della guerra alla solidarietà sui soccorsi a mare e sui sistemi di accoglienza

Il conflitto in Ucraina e l’imponente esodo umano che ha prodotto, si stima ad oggi quasi tre milioni di profughi, sta riportando all’attenzione generale la questione dell’accoglienza in Europa ed in Italia. Mentre rimane più oscurato il fronte dei soccorsi…

Nuovo Report ENAAT: il bilancio UE sempre più militarizzato, nuova corsa agli armamenti

A pochi giorni dalle decisione dei leader europei di aumentare drasticamente le spese militari al vertice di Versailles, un nuovo rapporto dello European Network Against Arms Trade ENAAT (di cui Rete Italiana Pace e Disarmo fa parte) e del Transnational Institute rivela come i…

Recessione prossima ventura e rinascita dei movimenti di massa

Christine Lagarde nel suo ultimo intervento, invertendo parzialmente la rotta fin ora seguita, e allineandosi a quanto già deciso da parte della FED, ha detto che al perdurare dell’inflazione la BCE sarà costretta ad intervenire sui tassi. I suoi collaboratori…

L’illusione della crescita e l’impoverimento sociale massificato

Il prestigioso settimanale “The Economist” ha recentemente incoronato l’Italia paese dell’anno. Ennesimo riconoscimento, secondo i più, all’opera meritoria di superMario, l’indefesso banchiere per tutte le stagioni. Qualche malalingua ha subito ricordato che il maggiore azionista del periodico inglese è la…

Costretti ad autocensurarsi – Per la libertà delle arti in Ungheria

La European Alliance of Academies e l’eurodeputata Sabine Verheyen vogliono unire le loro forze. La libertà delle arti è sancita dall’articolo 13 della Carta dei diritti fondamentali dell’UE – eppure il governo ungherese riesce a smantellare pezzo per pezzo l’autonomia…

Lesbo: A un anno dall’incendio di Moria, l’Europa continua a negare dignità a migranti e richiedenti d’asilo sulle isole greche

Mentre il mondo tiene gli occhi puntati sulla situazione afghana, l’UE e la Grecia inaugurano un nuovo campo per bloccare le persone a Samos. Nella notte fra l’8 e il 9 settembre 2020, il campo di Moria fu completamente distrutto da un…

Centinaia di organizzazioni europee e sudamericane contro l’accordo UE-Mercosur

Il 15 marzo più di 450 organizzazioni sociali europee e sudamericane si sono pubblicamente dichiarate contrarie all’accordo di libero scambio tra UE e Mercosur. Le organizzazioni, rappresentative di diversi settori della società, hanno unito le loro forze nella coalizione Stop…

Punire i crimini aziendali a livello globale: perché abbiamo bisogno di una legge sulle catene di approvvigionamento

Diritti umani e protezione dell’ambiente contano poco per le multinazionali finché non c’è la minaccia di una punizione. Per poter perseguire le loro azioni e quelle dei loro fornitori in tutto il mondo, ci sono ora iniziative legali a livello…

1 2 3 4 10