stato di emergenza

23.10.2019

Non è guerra, è protesta. Appello alla solidarietà con il popolo cileno

Non è guerra, è protesta. Appello alla solidarietà con il popolo cileno

Il Cile sta vivendo uno dei momenti più difficili dalla fine della dittatura militare di Augusto Pinochet. Da poco più di una settimana una ribellione popolare di massa, detonata con l’ennesimo aumento delle tariffe della metropolitana nella capitale Santiago, sta esprimendo il malessere e la disperazione di un paese che,… »

19.10.2019

Cile: diffusa evasione nella metropolitana di Santiago, manifestazioni e dichiarazione dello stato di emergenza

Cile: diffusa evasione nella metropolitana di Santiago, manifestazioni e dichiarazione dello stato di emergenza

Questa settimana c’è stata una richiesta di saltare sopra i tornelli a pagamento della metropolitana di Santiago, in risposta al quarto aumento del biglietto registrato quest’anno. In particolare gli studenti delle scuole superiori sono entrati nelle stazioni in massa, superando la reazione delle guardie di sicurezza. Poco dopo alcune stazioni… »

08.10.2019

Ecuador: cortei a Quito, il presidente si trasferisce a Guayaquil. Proteste continuano nonostante proclamazione stato di emergenza

Ecuador: cortei a Quito, il presidente si trasferisce a Guayaquil. Proteste continuano nonostante proclamazione stato di emergenza

Palazzo presidenziale evacuato e trasferimento di emergenza fuori dalla capitale per il capo di Stato dell’Ecuador, Lenin Moreno. L’allerta è scattata per una nuova manifestazione di protesta a Quito contro i tagli a sussidi e spese sociali. Secondo la ricostruzione del quotidiano ‘El Comercio’, l’operazione è stata disposta mentre nel… »

16.09.2019

Argentina, la camera approva lo stato di ‘emergenza alimentare’

Argentina, la camera approva lo stato di ‘emergenza alimentare’

Approvata con 222 voti a favore e nessuno contrario una proposta di legge per rafforzare gli interventi a tutela delle categorie più vulnerabili Argentina verso lo stato di “emergenza alimentare”. A riconoscerlo la Camera bassa del Parlamento, che ha approvato con 222 voti a favore e nessuno contrario… »

04.11.2018

L’emergenza maltempo fa discutere la politica in Italia

L’emergenza maltempo fa discutere la politica in Italia

Di fronte al disastro che sta devastando il territorio e producendo in tutta Italia decine di vittime dirette e molte di più indirette nei prossimi mesi per le conseguenze si torna a dibattere sull’annosa questione dell’assetto idrogeologico e della manutenzione del territorio. Per il Ministro dell’Interno Salvini (Lega) quello che… »

21.04.2017

Trattenimento di Gabriele Del Grande: indebita compressione dei diritti senza fondamento nello stato di emergenza

Trattenimento di Gabriele Del Grande: indebita compressione dei diritti senza fondamento nello stato di emergenza

Il trattenimento di Gabriele Del Grande è un indebita compressione dei diritti che non trova fondamento nella disciplina speciale introdotta dallo stato di emergenza in vigore in Turchia “Un scrittore, un giornalista, un documentarista, dovunque egli si trovi, non può e non deve essere privato della sua… »

11.04.2017

L’Egitto impone lo stato di emergenza dopo l’attacco dell’Isis a due chiese copte

L’Egitto impone lo stato di emergenza dopo l’attacco dell’Isis a due chiese copte

Il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi ha imposto uno stato di emergenza di tre mesi dopo l’uccisione di almeno 49 persone negli attacchi a due chiese copte avvenuti durante la Domenica delle Palme. “Dobbiamo prendere diverse misure, la prima delle quali sarà la dichiarazione dello stato di emergenza per tre… »

31.01.2016

Contro lo stato d’emergenza, migliaia di manifestanti in Francia

Contro lo stato d’emergenza, migliaia di manifestanti in Francia

Migliaia di persone sono scese in piazza sabato 30 gennaio a Parigi e in tutta la Francia per protestare contro il progetto di revoca della cittadinanza (déchéance de nationalité) ed il previsto prolungamento dello stato d’emergenza. La proposta di una nuova proroga dello stato d’emergenza fino a fine maggio verrà… »

22.12.2015

Francia: Amnesty denuncia il rischio delle modifiche costituzionali

Francia: Amnesty denuncia il rischio delle modifiche costituzionali

Amnesty International ha dichiarato oggi che una proposta di modifica alla Costituzione porrebbe molte persone a rischio di subire violazioni dei diritti umani, in quando fornirebbe ai servizi di sicurezza carta bianca per chiudere organizzazioni e moschee, perquisire abitazioni senza mandato e limitare la libertà di movimento. L’emendamento, che domani… »

19.11.2015

Francia, Amnesty: “Misure di emergenza non mettano a rischio i diritti umani”

Francia, Amnesty: “Misure di emergenza non mettano a rischio i diritti umani”

Amnesty International ha chiesto al governo francese di non considerare le misure di emergenza sottoposte al parlamento dopo gli orribili attentati di Parigi come un elemento permanente della sua strategia contro il terrore. “Adesso la protezione della popolazione da possibili ulteriori attacchi è giustamente la priorità numero uno. Ma le… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 06.12.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.