Siria

06.05.2016

DiEm25 a Vienna, Noam Chomsky sull’emergenza profughi

DiEm25 a Vienna, Noam Chomsky sull’emergenza profughi

Il 5 maggio DiEM25 ha tenuto un evento nella capitale austriaca, dal titolo “Il dovere dell’Europa verso i profughi – Il dovere dell’Europa verso se stessa.” Yanis Varoufakis, uno dei principali esponenti del movimento, ha letto in questa occasione il seguente testo di Chomsky. In alcune nazioni l’emergenza profughi… »

01.04.2016

Respingimenti di massa illegali di rifugiati siriani mostrano difetti fatali dell’accordo UE-Turchia

Respingimenti di massa illegali di rifugiati siriani mostrano difetti fatali dell’accordo UE-Turchia

I respingimenti su vasta scala di rifugiati dalla Turchia verso la Siria devastata dalla guerra mostrano, secondo Amnesty International, i difetti fatali dell’accordo sui rifugiati siglato tra l’Unione Europea e la Turchia nel corso del mese di marzo. Secondo una nuova ricerca condotta dall’organizzazione per i diritti umani nelle province… »

28.03.2016

Scegliete la vita, rifiutate la guerra

Scegliete la vita, rifiutate la guerra

Articolo di Giovanni Sarubbi Sono anni che andiamo dicendo che le religioni non sono il motore della guerra. Sono anni che diciamo che le guerre si fanno per soldi, per conquistare mercati, materie prime, posizioni geopolitiche. Sono anni che diciamo che l’attuale “terza guerra mondiale a… »

14.03.2016

Amnesty International: dalla speranza all’orrore, cinque anni di crisi in Siria

Amnesty International: dalla speranza all’orrore, cinque anni di crisi in Siria

Negli ultimi cinque anni, una terribile serie di violazioni dei diritti umani, compresi crimini di guerra e contro l’umanità, ha segnato la storia della Siria causando sofferenze umane su vasta scala. Lo ha dichiarato Amnesty International in occasione del quinto anniversario delle proteste antigovernative nel paese, iniziate il… »

14.03.2016

MSF: Siria cinque anni dopo

MSF: Siria cinque anni dopo

MSF: “Fermare subito gli attacchi sui civili e garantire aiuti umanitari e assistenza medica” Il conflitto in Siria sta per entrare nel suo sesto anno. In questa guerra i civili sono incessantemente sotto attacco: 1,9 milioni di persone vivono sotto assedio, le frontiere sono… »

07.03.2016

Grecia, frontiere chiuse e solidarietà con i rifugiati

Grecia, frontiere chiuse e solidarietà con i rifugiati

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha pubblicato i seguenti dati per i primi due mesi del 2016: 138.280 persone sono fuggite in Grecia e in Italia, di cui il 36% costituito da bambini e 410 risultano annegate o disperse nel Mar Egeo. Nello stesso periodo sono iniziate… »

27.02.2016

Dieci domande a chi vuole portare l’Italia in guerra in Libia “contro Daesh”

Dieci domande a chi vuole portare l’Italia in guerra in Libia “contro Daesh”

Dopo l’annuncio del Consiglio Supremo di Difesa, l’intervento bellico italiano in Libia “per combattere Daesh” è ormai prossimo. Abbiamo formulato dieci domande con l’intenzione di rivolgerle direttamente al governo e al Parlamento, ma anche a chi pensa che tutto sommato, così come la Russia sta ottenendo buoni risultati in Siria… »

26.02.2016

Una candela accesa per dire No alla guerra in Siria

Una candela accesa per dire No alla guerra in Siria

Silvestro Montanaro è il giornalista per eccellenza, colui che cerca e documenta la verità anche se tosta e difficile da accettare, colui che può cambiare le menti e portarci alla riflessione e all’azione. Autore di libri-inchiesta, di programmi televisivi importanti e di documentari che hanno fatto il giro del mondo, ora… »

19.02.2016

Turchia, appello “No alla guerra in Siria!”

Turchia, appello “No alla guerra in Siria!”

“No alla guerra in Siria!” è il titolo dell’appello pubblicato dalla piattaforma creata ad Ankara per la Libertà di Pensiero, cui hanno aderito più di duecento personalità della cultura, artisti e attivisti, tra i quali uno dei redattori dell’agenzia di stampa T24 e presidente dell’Associazione dei Giornalisti Indipendenti P24, Hasan… »

19.02.2016

Siria. Colpito da ignoti l’ospedale invisibile che non era di Msf…

Siria. Colpito da ignoti l’ospedale invisibile che non era di Msf…

Nella tragedia assoluta che da anni colpisce la Siria, occorre molta attenzione da parte degli operatori umanitari i quali rischiano di essere strumentalizzati da chi fomenta il conflitto, con il risultato di ulteriori deflagrazioni. Un caso emblematico è qui descritto. Prima tappa.  Urlo mondiale: «La Russia bombarda deliberatamente un ospedale… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.