Proiezione del film “La merce siamo noi” per Amal al Hayat

29.03.2019 - Varese - Redazione Italia

Proiezione del film “La merce siamo noi” per Amal al Hayat
(Foto di https://www.facebook.com/AssociazioneCOVO)

Venerdì 5 aprile 2019 dalle 21 alle 23

Sala Montanari

Via dei Bersaglieri 1, Varese

Organizzato da COVO: Organizzazione Varesina di Orientamento e Cultura, Hayat Onlus – Life. Growth. Resiliency e Borders of Borders

Gaziantep, Kilkis, Antakya, lungo la strada spesso lo scorgi in lontananza; un muro che corre sul confine, a volte riesci anche a vedere delle enormi gru che sollevano quei blocchi di cemento che compongono il muro. È solo una delle conseguenze più visibili dell’accordo tra Unione Europea e Turchia. Come lo sono anche le decine di ragazzini in pausa pranzo che affollano le strade del quartiere delle officine tessili, nei dintorni di Antep. Anche loro sono una conseguenza di quel trattato. “LA MERCE SIAMO NOI” è un road movie prodotto da Melting Pot Europa, in collaborazione con Borders of Borders. Un progetto della campagna #overthefortress.

Attraverso le storie di alcuni profughi siriani, bloccati da anni nei territori turchi sul confine siriano, indagheremo sulle conseguenze degli accordi tra Unione Europea e Turchia. Il lavoro, l’educazione, la casa, i diritti, i doveri, le diseguaglianze, le speranze, le delusioni. Attraverso le loro esperienze “La Merce siamo noi” racconta di come un bambino di sette anni possa ritrovarsi a mantenere la propria famiglia, di come le bombe su Aleppo riecheggino fin sotto ai balconi di Gaziantep, e su come sia possibile attraversare 20 km in 20 giorni, pur di lasciare la guerra alle proprie spalle.

Titolo: La Merce Siamo Noi. Genere: Reportage. Location: Turchia. Paese di produzione: Italia. Anno di Produzione: 2016/2017. Produzione: Melting Pot / Borders of Borders. Lingua: Turco, Italiano, Inglese, Arabo, Curdo.

La serata è organizzata in collaborazione con Hayat Onlus, A CUI SARA’ DEVOLUTO L’INTERO INCASSO per la campagna di raccolta fondi: “Vita oltre il confine” che vuole costruire un Community center proprio a Gaziantep. Uno spazio di sviluppo personale e di integrazione destinato a circa 100 bambini/e orfani/e in condizioni di disagio o impiegati nel lavoro minorile, alle loro madri, spesso vedove, e ai capifamiglia pesantemente svantaggiati nella realtà turca che li accoglie.

Un luogo sicuro per tutti i bambini come quelli incontrati in “La merce siamo Noi”, che ne favorisca sviluppo personale e integrazione, dove possano ricostruirsi una vita, oltre il confine.

*** INGRESSO A OFFERTA LIBERA ***

Tutte le info al link: https://www.ideaginger.it/progetti/vita-oltre-il-confine-una-speranza-per-i-bambini-siriani-in-turchia.html

Categorie: Cultura e Media
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.