Turchia

30.01.2019

Turchia: Giornata Internazionale dell’Avvocato Minacciato

Turchia: Giornata Internazionale dell’Avvocato Minacciato

La Giornata Internazionale dell’Avvocato Minacciato è stata anche quest’anno un giorno simbolico per ricordare numerose persone che si trovano in grande difficoltà nello svolgere questo mestiere in Turchia. Questa giornata, organizzata fin dal 2009 – ogni anno – il 24 gennaio, fin dalla sua fondazione serve soprattutto ad attirare l’attenzione… »

22.01.2019

Appello di solidarieta’ alla resistenza del popolo curdo e allo sciopero della fame di Leyla Guven

Appello di solidarieta’ alla resistenza del popolo curdo e allo sciopero della fame di Leyla Guven

Sono ormai più di 70 giorni che la deputata del Partito Democratico Popolare (HDP), Leyla Guven, attualmente in carcere, è in sciopero della fame per chiedere libertà e giustizia in Kurdistan e per denunciare le condizioni disumane delle carceri turche. Lo sciopero si è allargato a 226 detenuti in… »

28.12.2018

Addio ad Hasankeyf, città turca sul fiume Tigri

Addio ad Hasankeyf, città turca sul fiume Tigri

“Hasankeyf sta per dire ‘addio’ all’umanità” questo era il titolo del servizio realizzato dal portale di notizie tedesco Deutsche Welle nel mese di novembre. Si trattava della cittadella, che si trova lungo il corso del fiume Tigri, nella provincia di Batman, nel sud-est dell’Anatolia, in Turchia. La sua storia risale… »

24.12.2018

Turchia, da tre mesi in carcere giornalista austriaco. Max Zirngast simbolo delle repressioni senza fine di Erdogan

Turchia, da tre mesi in carcere giornalista austriaco. Max Zirngast simbolo delle repressioni senza fine di Erdogan

Tre mesi fa scrivevo di Max Zirngast, un giornalista trentenne austriaco arrestato in Turchia Tre mesi, 104 giorni per la precisione, che questo giovane collega ha trascorso dietro le sbarre e senza sapere di cosa sia accusato. Poco prima delle 6:00 dell’11 settembre, la polizia anti-terrorismo turca si presentò alla porta… »

14.11.2018

Solidarietà bretone per i curdi del campo autogestito di Lavrio in Grecia

Solidarietà bretone per i curdi del campo autogestito di Lavrio in Grecia

Curdi e Bretoni: due popoli che in epoche diverse e con metodi talvolta simili, hanno lottato per difendere la propria dignità e libertà. Si era parlato recentemente di militanti bretoni antifascisti andati a combattere con le YPG contro Isis. Meno noto invece l’impegno solidale e umanitario che la popolazione di… »

01.11.2018

Turchia, il più grande carcere al mondo per giornalisti, dove il regime di Erdogan uccide il pensiero

Turchia, il più grande carcere al mondo per giornalisti, dove il regime di Erdogan uccide il pensiero

In Turchia se sei giornalista non vieni ucciso a bruciapelo con raffiche di mitra o un colpo di pistola alla testa come in Messico. Uccidono il tuo pensiero, ti chiudono in un carcere e non ti permettono più di vedere il mondo. Come è avvenuto per Ahmet Altan, tra i… »

24.10.2018

Stato, Uomo e caso Khashoggi

Stato, Uomo e caso Khashoggi

Sono sostenitore della tesi per cui nella situazione “nucleare” in cui ci troviamo, una situazione climatica che peserà sempre più nelle nostre vite di uomini e donne aldilà di qualsiasi nazionalità, occorra una modalità personale di essere cittadino/a di uno Stato. Non è accettabile, direi per nessuno in senso… »

12.10.2018

L’uccisione di Khashoggi registrata dal suo i-phone

L’uccisione di Khashoggi registrata dal suo i-phone

Ieri sera Aaron Mate, del Real News Network, ha pubblicato la sua intervista ad Ali Al-Ahmed, fondatore e direttore del Institute for Gulf Affairs. Pubblichiamo alcuni estratti di quanto dice Ali Al-Ahmed: “Stasera… »

12.10.2018

Giornalista saudita scomparso in Turchia, la libertà di stampa in questi due paesi

Giornalista saudita scomparso in Turchia, la libertà di stampa in questi due paesi

La Turchia continua a far parlare ancora un’altra volta dei casi legati alla libertà di stampa. Questa volta si tratta di un giornalista saudita. Che cosa è successo? Cemal Ahmet Kaşıkçı in Turco e Jamal Ahmid Khashoggi in Arabo, giornalista cittadino saudita è scomparso il 2 ottobre a Istanbul. Secondo… »

07.10.2018

Amnesty su sospetto assassinio di Jamal Khashoggi

Amnesty su sospetto assassinio di Jamal Khashoggi

A seguito delle ripetute notizie secondo le quali il giornalista saudita Jamal Khashoggi è stato assassinato a Istanbul all’interno del consolato del suo paese, la direttrice delle ricerche sul Medio Oriente di Amnesty International Lynn Maalouf ha dichiarato: “Le notizie dell’arrivo dall’Arabia Saudita di un apposito team per eseguire un… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Sciopero femminista globale

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.