Rohingya

13.02.2017

Rohingya: il popolo che nessuno vuole

Rohingya: il popolo che nessuno vuole

Sono circa 800.000 mila i Rohingya che vivono in Myanmar e in particolare nello stato del Rakhine, da dove nel 2012 è partita un’ondata di violenze che ha fatto centinaia di vittime tra questa minoranza musulmana, che la maggioranza buddista detesta e che il governo mal sopporta e considera… »

18.01.2017

Kuala Lumpur: vertice OIC su situazione Rohingya

Kuala Lumpur: vertice OIC su situazione Rohingya

Vertice dei Ministri degli esteri dei Paesi islamici (OIC) sulla situazione dei Rohingya: APM chiede all’OIC di impegnarsi per una soluzione politica del conflitto Con una lettera indirizzata ai Ministri degli esteri dei paesi islamici,  l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) chiede che l’Organizzazione della Cooperazione… »

23.05.2016

Myanmar: deludente politica per le minoranze del Nobel per la pace Aung San Suu Kyi

Myanmar: deludente politica per le minoranze del Nobel per la pace Aung San Suu Kyi

Il nuovo governo birmano continua l’emarginazione dei Rohingya – Unione Europea chiamata a rafforzare la pressione sul Myanmar per eliminare l’apartheid contro i Rohingya Bolzano, Göttingen, 23 maggio 2016 A poco più di sei mesi dalla vittoria elettorale della Lega… »

28.07.2015

I Rohingya rifiutano la “carta verde”

I Rohingya rifiutano la “carta verde”

Le organizzazioni che rappresentano la minoranza musulmana Rohingya, l’ Arakan Rohingya Union (Aru) e il Global Rohingya Center (Grc), hanno rifiutato congiuntamente l’offerta fatta dal governo birmano di dare una carta d’identità temporanea, detta “ carta verde”, ai Rohingya residenti nel paese, definendo questa decisione come un atto di odio… »

18.06.2015

Aung San Suu Kyi, “Rohingya, tema molto delicato”

Aung San Suu Kyi, “Rohingya, tema molto delicato”

“La tutela dei diritti delle minoranze è un tema che deve essere affrontato molto, molto attentamente e nel modo più rapido ed efficace possibile, ma non sono sicura che il governo stia facendo abbastanza. (…) Si tratta di un tema molto delicato. Ci sono tanti gruppi razziali e religiosi… qualsiasi… »

14.02.2014

APM accusa Thailandia e Bangladesh di trattamento disumano dei profughi Rohingya

  In Birmania vivono ancora 120.000 Rohingya in campi profughi. Foto: CC-by-nc-nd Mathias Eick EU/ECHO gennaio 2013. Dopo mesi di smentite lo scorso 13 febbraio le autorità thailandesi hanno per la prima volta ammesso di aver forzatamente rimpatriato 1.3000 profughi Rohingya verso la Birmania. Le espulsioni sono avvenute tra… »

29.01.2014

Birmania: continuano le violazioni dei diritti umani a danno dei Rohingya

Foto: CC-by-nc-nd Mathias Eick EU/ECHO gennaio 2013 La Birmania crea un ghetto per 4.300 musulmani L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) denuncia la creazione di un ghetto nella città di Sittwe (stato federale di Arakan/Rakhine) in cui sono di fatto rinchiuse 4.300 persone appartenenti alla minoranza dei Rohingya. »

13.06.2013

Myanmar: buddhisti discutono delle tensioni etnico-religiose

Profughi Rohingya (foto CC-by-nc-nd Mathias Eick EU/ECHO gennaio 2013) Oggi circa 200 esponenti della comunità monastica buddhista provenienti da varie parti del paese sono riuniti in un monastero nei dintorni della capitale commerciale Yangon (l’ex Rangoon) per discutere delle tensioni a sfondo etnico-religioso che ha interessato diverse regioni del… »

05.04.2013

Esclusione e silenzio sui Rohingya del Myanmar

Asianews.it Continua in Myanmar la persecuzione contro la minoranza musulmana dei Rohingya vittima di una forma di violenza che ha tutte le caratteristiche di un genocidio, perché alla loro esclusione istituzionale seguono veri e propri pogrom della morte. I fatti di sangue… »

20.02.2013

Thailandia: profughi Rohingya accusano la Marina thailandese di mancato soccorso

Thailandia: profughi Rohingya accusano la Marina thailandese di mancato soccorso

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accusa i paesi membri dell’ASEAN (Associazione delle nazioni del sudest asiatico) di trattare in modo disumano i profughi Rohingya provenienti dalla Birmania (Myanmar). Invece di garantire tutela e protezione ai profughi di fede musulmana in fuga dalle persecuzioni in Birmania, i paesi vicini organizzano… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort