multinazionali

28.05.2020

Protesta delle città contro le multinazionali

Protesta delle città contro le multinazionali

In tutto il mondo, ma soprattutto in Europa, le città sono diventate un campo di battaglia chiave contro l’espansione e il potere delle multinazionali, potere che continua a crescere a dismisura. Questo è quanto si afferma in una pubblicazione comune della società civile europea e delle organizzazioni mediatiche, che sono… »

21.05.2020

Un libro per raccontare l’Africa con passione e rigore. Intervista ad Angelo Ferrari

Un libro per raccontare l’Africa con passione e rigore. Intervista ad Angelo Ferrari

“Mal d’Africa” esce con la firma tua e di Raffaele Masto, che purtroppo ci ha lasciati da poco, stroncato dal coronavirus. Com’è nata e si è sviluppata l’idea di questo libro a due? E’ molto semplice: abbiamo voluto mettere insieme, appunto in un libro, le nostre esperienze africane di 30… »

30.04.2020

Il volto infame delle transnazionali

Il volto infame delle transnazionali

J.K Galbraith nel suo Il nuovo stato industriale (1967) affermò che le grandi corporazioni si sarebbero trasformate nell’unità economica strategica di maggior significato e importanza del mondo. Ed è accaduto. Siamo giunti a un punto della storia, in cui esistono aziende talmente grandi da essere addirittura più forti di interi… »

07.11.2019

Greenpeace pubblica rapporto sugli incendi in Indonesia

Greenpeace pubblica rapporto sugli incendi in Indonesia

Note multinazionali del settore alimentare come Unilever, Mondelēz, Nestlé e Procter&Gamble e i principali commercianti di olio di palma, Wilmar, Cargill, Musim Mas e Golden-Agri Resources continuano ad acquistare olio di palma da produttori responsabili degli incendi che devastano l’Indonesia. Lo documenta Greenpeace International nel rapporto “Burning down the… »

04.11.2019

Flaviano Bianchini: un “clandestino” al fianco delle comunità indigene

Flaviano Bianchini: un “clandestino” al fianco delle comunità indigene

Flaviano Bianchini, dopo le prime avventure solitarie, fonda nel 2012 Source International, un’organizzazione che raccoglie dati contro lo sfruttamento di multinazionali minerarie e fornisce alle comunità locali strumenti utili per difendere i propri diritti. Migliaia di persone hanno ricevuto i benefici del suo lavoro. Ma non è tutto. »

02.11.2019

Ucciso un altro Guardiano della foresta amazzonica

Ucciso un altro Guardiano della foresta amazzonica

Un giovane ragazzo indigeno; un "Guardiano", custode della foresta, un protettore di Madre Terra che vegliava per il pianeta e per tutti noi »

28.10.2019

Top 200, edizione 2019 – La crescita del potere delle multinazionali

Top 200, edizione 2019 – La crescita del potere delle multinazionali

Per il decimo anno consecutivo Wal-Mart mantiene il primo posto, per fatturato, nella graduatoria mondiale delle multinazionali. Lo rende noto Top 200, edizione 2019, il dossier curato dal Centro Nuovo Modello di Sviluppo, sulle prime 200 multinazionali del mondo. Wal Mart è la più grande catena di supermercati: 11.200 in… »

21.10.2019

Diritti. Ong a Ginevra contro i reati delle multinazionali

Diritti. Ong a Ginevra contro i reati delle multinazionali

  Appuntamento del 2020 per un Trattato Onu che vincoli gli Stati “Ci sono stati progressi, anche se minimi, soprattutto considerando che siamo al quinto anno di negoziati”, così Vidalina Morales, dell’Asociación de Desarrollo Económico Social Santa Marta (Ades), a Ginevra per… »

08.10.2019

Assemblea nazionale di Fridays for Future Italia: il nostro futuro è più importante del PIL

Assemblea nazionale di Fridays for Future Italia: il nostro futuro è più importante del PIL

Il movimento Fridays for Future Italia, rappresentato nella seconda assemblea a Napoli il 5 e 6 ottobre da oltre 80 assemblee locali, ha condiviso queste posizioni per rilanciare la lotta per la giustizia climatica. Per noi la giustizia climatica è la necessità che a pagare il prezzo della riconversione ecologica… »

01.10.2019

Plastica, Greenpeace: «Dalle multinazionali solo false soluzioni sull’inquinamento da usa e getta»

Plastica, Greenpeace: «Dalle multinazionali solo false soluzioni sull’inquinamento da usa e getta»

La sostituzione della plastica con materiali alternativi, non meno impattanti sul pianeta come la carta e le plastiche biodegradabili e compostabili e i crescenti investimenti nello sviluppo di nuovi sistemi di riciclo tutt’altro che efficaci, non sono soluzioni efficaci per risolvere il problema dell’inquinamento da plastica. È quanto emerge dal report… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.