mass-media

Agcom certifica postuma la violazione par condicio

11 secondi durante un TG3, e 32 secondi durante l’edizione di un RaiNews. In totale 43 secondi. Tanto è toccato quale “tempo di parola” ai soggetti politici del movimento Vita di Sara Cunial & Co. nell’ultima settimana della recente campagna per le elezioni politiche.…

Emergenza climatica: dove è finita la notizia?

Sono già 8 i blocchi stradali che gli attivisti di Extinction Rebellion hanno realizzato negli ultimi giorni; domani sarà il nono blocco stradale. Sono stati sgombrati, denunciati, si son presi un foglio di via,  hanno procurato disagio e reazioni anche…

Terrorismo e violenza: vantaggi e pericoli dei media

Nell’ultimo secolo il terrorismo sembra essere diventato una questione che interessa il mondo intero. I media riferiscono spesso di attentati e si ha l’impressione che stiano assumendo sempre maggiore importanza e diffusione. É proprio così o ci sono altri fattori…

Salvini, Totò e l’onorevole Trombetta

Dopo 14 mesi ammorbanti di odio e clima di persecuzione, si scatena la bagarre mediatica e politica per il post ironico e comico di un giornalista di Radio 1 rivolto a Salvini

“Augurare lo stupro ti costa, non è un’opinione, ma un reato”. Articolo 21 aderisce alla campagna #odiareticosta

L’associazione Articolo 21 che ha sottoscritto la Carta di Assisi “Le parole non sono pietre” ha deciso di aderire alla campagna #OdiareTiCosta. A nessuno può infatti essere consentito di confondere la libertà di informazione e il diritto di critica con…

L’orrore via Facebook Live: cosa fare di fronte al fascismo nei social?

di Ignacio Torres Community Manager e militante umanista cileno L’attentato terroristico perpetrato da suprematisti bianchi in Nuova Zelanda ha avuto come caratteristica che lo ha reso ancor più brutale la sua trasmissione in diretta Facebook, realizzata da uno degli assassini…

I media multinazionali calunniano WikiLeaks e Julian Assange

Diversi media multinazionali hanno iniziato l’anno pubblicando attacchi scurrili e derisivi contro WikiLeaks e il suo fondatore Julian Assange. Questa copertura ha il carattere di una campagna politica coordinata, con le motivazioni più sinistre. Il suo scopo è quello di…

ONU critica UK per creare povertà con l’austerità..quindi..missione compiuta?

“Il governo britannico ha inflitto ‘grave miseria’ al suo popolo con politiche di austerità ‘punitive, meschine e spesso insensibili’, guidate dal desiderio politico di intraprendere una reingegnerizzazione sociale piuttosto che affrontare una necessità economica”, ha riferito l’inviato delle Nazioni Unite…

Sciopero dei giornalisti in Grecia: anche Pressenza aderisce in segno di solidarietà

  I giornalisti greci hanno appena terminato una due giorni di sciopero: il quarto in un anno. Martedì e mercoledì di questa settimana, giornalisti ed editori hanno lasciato in silenzio i media con l’idea secondo la quale nessuna notizia dovesse…

Venezuela, il rumoroso silenzio dei media

Il socialismo bolivariano non ha buona stampa in Italia, e neanche nel resto d’Europa. Per giorni viene sbattuto in prima pagina, attaccato con le più grossolane menzogne, poi resta consegnato al silenzio quando dimostra nei fatti di essere un “esperimento”…

1 2 3