India

India: lo sviluppo “sostenibile” di Little Andaman

L’uso delle parole è sempre importante. Purtroppo a volte le parole sono scelte più per confondere che per farsi capire. Ecco che nell’India del Governo della destra induista del Bharatiya Janata Party (BJP) guidato dal Premier Narendra Modi, un folle progetto immobiliare finalizzato a costruire un…

India, un appello per la libertà contro lo sfruttamento e l’oppressione alla conferenza antimperialista nell’anniversario della nascita di Bhagat Singh

«Continueremo la nostra lotta finché non sconfiggeremo le leggi oscure e non ci libereremo dagli imperialisti» In occasione del 114° anniversario della nascita di Shaheed Bhagat Singh (eroe della lotta contro il colonialismo, ndT), contadine e contadini, lavoratori rurali, giovani…

Samyukta Kisan Morcha (SKM) sulle mobilitazioni pan-indiane del 27 settembre

Il Samkykta Kisan Morcha – Skm, letteralmente “Piattaforma unitaria degli agricoltori” (kisan = agricoltore in hindi) è una coalizione di oltre 40 sindacati e organizzazioni, nata in India nel novembre 2020 per coordinare la lotta nonviolenta contro tre leggi anti-contadini…

India, appello degli agricoltori per uno sciopero generale

Samyukta Kisan Morcha (SKM, Fronte unitario di 40 organizzazioni di agricoltori), formato nel novembre 2020 per coordinare la resistenza nonviolenta contro le tre leggi agricole (Farm laws) del governo nazionalista indù del premier Narendra Modi, ha diramato il 25 settembre il seguente…

L’epica, pacifica protesta degli agricoltori indiani: una storia da conoscere (Parte 2)

Dal novembre 2020, nelle strade dell’India moltissimi contadini sono impegnati in una protesta nonviolenta contro le tre Leggi agricole (Farm Laws) varate dal governo Modi. Il dr. Ashish Mittal, uno dei principali promotori del movimento contadino All India Kisan Mazdoor…

L’epica protesta degli agricoltori indiani: una storia da conoscere (Parte 1)

Oltre nove mesi fa, i sindacati degli agricoltori hanno unito le forze per protestare contro le tre leggi agricole approvate dal governo Modi e imposte ai governi dei vari Stati della Confederazione. Sfidando idranti, manganelli, gas lacrimogeni, blocchi, i manifestanti…

Anche in India, la chiave è il trattamento tempestivo e la prevenzione

Dal mese di aprile al mese di giugno 2021, alle tante emergenze mondiali si è aggiunto improvviso il caso India: un picco di mortalità collegata alla malattia Covid-19. Il paese ha continuato ad avere un numero di morti per milione…

È morto Sunderlal Bahuguna, padre dell’ambientalismo indiano

Si è spento il 21 maggio 2021, all’età di 94 anni, Sunderlal Bahuguna, considerato il padre dell’ambientalismo indiano da quando negli anni ’70 crebbe, attorno a lui e a sua moglie Vimla, il Movimento Chipko (che vuol dire “abbracciare”), movimento…

Le forniture mediche del volo umanitario della Fondazione Vicente Ferrer e di Open Arms sono arrivate all’ospedale di Bathalapalli in India

Sono giunte a destinazione le 22 tonnellate di forniture mediche inviate in India con il volo umanitario organizzato da Open Arms e dalla Fondazione Vicente Ferrer. Questa mattina dozzine di concentratori di ossigeno, bombole di ossigeno vuote, pulsossimetri da dito,…

Emergenza covid, la Fondazione Vicente Ferrer e Open Arms promuovono un primo volo verso l’India con aiuti umanitari

Il volo decollerà da Barcellona con materiale sanitario utile a mitigare la mancanza di riserve di ossigeno e di altre forniture mediche presso gli ospedali della Fondazione in India e in altri centri del paese. Questa prima missione umanitaria, a…

1 2 3 11