India

Lo sciopero più grande del mondo: 250 milioni di lavoratori e contadini indiani contro il Governo Modi

Dopo le rivolte degli agricoltori contro i privilegi delle multinazionali, in India ieri si è tenuto uno sciopero nazionale contro le politiche neoliberiste del governo di destra di Narendra Modi. Allo sciopero hanno aderito 250 milioni di contadini, agricoltori e…

India, Punjab: contadini contro riforme agrarie che privilegiano le multinazionali

Il Senato (Rajya Sabha) ha approvato due provvedimenti di riforma agraria il 20 settembre; la Camera bassa (Lok Sabha) tre giorni prima. Migliaia di persone già il 22 settembre hanno organizzato proteste e blocchi stradali in Stati agricoli come Punjab,…

Navdanya International: L’impero del filantro-capitalista Bill Gates mette a rischio il futuro del nostro pianeta

A denunciarlo è l’organizzazione ambientalista Navdanya International che da anni si batte per l’agroecologia, il cambio di paradigma economico, conservazione delle sementi biologiche, difesa della biodiversità, in contrasto all’invasione del junke food, alle monoculture intensive, ai pesticidi e ai fitofarmaci…

Covid-19: India e Sudafrica dicono no a brevetti su farmaci, test e vaccini. MSF esorta tutti i governi a fare lo stesso

Il 15 ottobre l’Organizzazione Mondiale del Commercio discute sull’istanza presentata. Con una mossa senza precedenti, India e Sudafrica hanno chiesto all’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) che tutti i paesi abbiano facoltà di non concedere o depositare brevetti e altre misure…

I diritti LGBTQI+ in India: intervista a Saurabh Kirpal, avvocato della Corte Suprema indiana

Il 6 settembre 2018 la Corte Suprema indiana ha stabilito che gli atti omosessuali consensuali non avrebbero più costituito un reato. Questa scelta storica ribalta l’articolo 377 del codice penale indiano, eredità delle leggi coloniali britanniche. Questo cambiamento è stato…

Nipponzan Myohoji: delegazione italiana a Madurai

Nel drammatico teatro di violenza che interessa ormai tutto il pianeta siamo testimoni in India in questi giorni di atti di repressione, da parte del governo Modi e del suo partito BJP, contro minoranze religiose ed etniche che hanno portato…

La Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza nel Tamil Nadu

Il 31 gennaio una rappresentanza italiana dell’equipe base della Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza si è separata dal resto dei marciatori, rimasti ancora per un giorno a Nagpur per raggiungere il Tamil Nadu, nel sud-est dell’India.…

La Marcia Mondiale incontra la Jay Jagat

Il 30 gennaio la Seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza si è unita alla Marcia per la Pace Jai Jagat, a Wardha (Maharashtra, India), marciando insieme per 12km dalla Università della città fino al Sevragram Ashram. In…

India: la polizia di Delhi vergognosa spettatrice delle brutalità contro gli studenti

In merito all’attacco di un gruppo di persone a volto coperto contro almeno 26 tra studenti e insegnanti della Jawaharlal Nehru University (Jnu), il direttore generale di Amnesty International India, Avinash Kumar, ha dichiarato: “È impressionante la violenza usata sugli studenti nel campus della Jnu. Il…

Il ministro indiano Pratap Chandra Sarangi chiede al Niti Ayog di considerare le richieste del movimento Satyagraha

Comunicato stampa di Abhilash.C.A, Segretario del movimento Gram Seva Sangh. Il 21 dicembre 2019 Il ministro Pratap Chandra Sarangi ha ordinato al vice presidente del Niti Ayog Dr. Rajiv Kumar di esaminare le richieste del “Satyagraha for Sacred Economy”, movimento…

1 2 3 4 5 11