Anna Lamboglia

Pedagogista ed educatrice, attivista dei diritti umani, ricercatrice olistica e spirituale, viaggiatrice affascinata dai popoli primitivi secondo cui tutto è Sacro e in cui si è un tutt'uno con la natura e la rete cosmica di relazioni. Negli ultimi anni ho viaggiato molto in Asia, soprattutto in India, approfondendo lo studio delle energie sottili e al tempo stesso mi sono dedicata attivamente a progetti sociali ed educativi con ong e associazioni locali. In ogni mio viaggio cerco sempre di incontrare una scuola, un progetto, una famiglia locale. Amo la pedagogia del dono, trascorrere molto tempo nella natura e l’autoproduzione.

Syam Kumar, dal Kerala: una richiesta di aiuto

Oggi vorrei raccontarvi la storia di un ragazzo che ho incontrato qualche anno fa, nel 2018 nel Sud dell’India, seguendo il flusso degli eventi che apparentemente si presentano senza troppe ricerche e poi lasciano tracce importanti, nel cuore. Immersa completamente…

Il Regno del Bhutan riaprirà i suoi confini ai turisti dal 23 settembre 2022, ma resterà ancora un sogno per molti

Dopo due anni e mezzo di chiusura il Bhutan riaprirà al turismo, è stata annunciata la data che in molti aspettavano per poter programmare un viaggio nel regno himalayano: il 23 settembre 2022. Negli ultimi mesi il governo ha riformulato…

Il Dalai Lama, “Oceano di Saggezza” e uomo di Pace, festeggia i suoi 87 anni

“Il passato è passato; niente può cambiarlo. Ma il futuro dipende dal presente; abbiamo ancora l’opportunità di modellarlo. Non si tratta di impiegare la tecnologia o spendere più soldi, si tratta di sviluppare un senso di preoccupazione per il benessere…

Quando l’economia massimizza il valore sociale – M. Yunus e la 12 edizione del Social Business Day

Dal 27 al 30 giugno si terrà la 12 edizione del Social Business Day, creato per condividere le esperienze dei leader e degli imprenditori del social business mondiale, che si propone di massimizzare il valore sociale, anziché ottimizzare i profitti…

Bhutan: impegnarsi per l’equità mestruale e dare dignità alla ciclicità femminile

In molti paesi dell’Asia meridionale parlare di ‘mestruazione’ è un tema – tabù. Il disagio della donna nel vivere la sua ciclicità femminile e corporea è messo alla prova da un sistema sociale rigido su alcune questioni che da normali…

Incontro sulla disabilità nel contesto bhutanese: rendere la vita dei bambini e giovani significativa, inclusiva e il più possibile autonoma

Lo scorso 13 Maggio è stato organizzato un incontro dal titolo “Costruire una forza lavoro inclusiva per il nostro futuro: una conversazione sull’istruzione speciale e la disabilità nel contesto bhutanese” sullo scambio di pratiche educative e sociali di operatori che…

Tagore, il Kavi guru: poeta dei bambini

9 maggio – Oggi è l’anniversario di nascita di Rabindranath Tagore, il Kavi Guru ovvero “il poeta dei poeti” e uno dei più grandi maestri dell’India, venerato nel suo paese come un padre spirituale. Fu scrittore, poeta, musicista, pittore, saggista,…

Libertà di stampa in Bhutan: i giornalisti dovrebbero avere accesso completo e senza censure alle informazioni

In concomitanza con la Giornata mondiale della libertà di stampa, il primo ministro Dr Lotay Tshering ha dichiarato che “nessun giornalista in Bhutan è stato vittima di attacchi violenti. Nessuno ha mai affrontato situazioni pericolose per la vita durante il…

Una giovane artista bhutanese si racconta. Intervista a Sonam Yangdon

Oggi vi racconto una piacevole chiacchierata con Sonam Yangdon – Broke Bhutanese Artist– una giovane ragazza di 19 anni cresciuta in un villaggio del Bumthang, parte centrale del Bhutan, e che vive da qualche anno in Australia con la sua…

Il Bhutan ad un passo dagli Oscar – il film visto da qui

Trova ciò che cerchi, in un posto che non ti saresti mai aspettato. Molti in questi giorni avranno cercato dove è che si trova il Bhutan, il piccolo regno himalayano che è arrivato ad un passo dall’Oscar con il film…

1 2