Anna Lamboglia

Pedagogista ed educatrice, attivista dei diritti umani, ricercatrice olistica e spirituale, viaggiatrice affascinata dai popoli primitivi secondo cui tutto è Sacro e in cui si è un tutt'uno con la natura e la rete cosmica di relazioni. Negli ultimi anni ho viaggiato molto in Asia, soprattutto in India, approfondendo lo studio delle energie sottili e al tempo stesso mi sono dedicata attivamente a progetti sociali ed educativi con ong e associazioni locali. In ogni mio viaggio cerco sempre di incontrare una scuola, un progetto, una famiglia locale. Amo la pedagogia del dono, trascorrere molto tempo nella natura e l’autoproduzione.

Bhoutan : lutter pour l’équité menstruelle et la dignité du cycle de la femme

Dans de nombreux pays d’Asie du Sud, parler des « menstruations » est un sujet tabou. Le malaise d’une femme à faire l’expérience de sa féminité et de ses cycles corporels est remis en question par un système social rigide sur certaines…