Anna Lamboglia

Pedagogista ed educatrice, attivista dei diritti umani, ricercatrice olistica e spirituale, viaggiatrice affascinata dai popoli primitivi secondo cui tutto è Sacro e in cui si è un tutt'uno con la natura e la rete cosmica di relazioni. Negli ultimi anni ho viaggiato molto in Asia, soprattutto in India, approfondendo lo studio delle energie sottili e al tempo stesso mi sono dedicata attivamente a progetti sociali ed educativi con ong e associazioni locali. In ogni mio viaggio cerco sempre di incontrare una scuola, un progetto, una famiglia locale. Amo la pedagogia del dono, trascorrere molto tempo nella natura e l’autoproduzione.

Questioni di genere e generazionali nel dramma degli uomini che non possono lasciare il paese

Tutti gli uomini dai 18 ai 60 anni devono combattere e non potranno lasciare il paese. Questo è un comando che richiama ubbidienza. Ubbidire! Che parola! Sembra quella sentita e osannata dai nostri nonni e genitori, quando ci raccontavano del…

Gentilezza e virtù alla guida del Tibet – 63 anni dopo

In queste giornate inquiete, in cui risuona ancora più forte la voglia di pace nel mondo, ricorre il 63° anniversario che diede inizio all’esilio di migliaia di persone e tante altre che persero la vita. Sto parlando del Tibet e…

Losar: inizia un nuovo anno. Che sia per la Pace, chiede il Dalai Lama

Mentre quasi in ogni parte del Bhutan stiamo vivendo un nuovo lockdown e nella parte centrale della terra si vivono scene di guerra, sta per iniziare un nuovo anno secondo il calendario lunare e del buddismo tibetano: il losar. Pare…

Il parlamento nepalese ratifica la controversa sovvenzione degli Stati Uniti tra le proteste del popolo

Il parlamento del Nepal domenica ha ratificato un controverso accordo di sovvenzione da 500 milioni di dollari finanziato dagli Stati Uniti un giorno prima della scadenza del 28 febbraio, termine ultimo fissato da Washington, ponendo fine a mesi di dibattiti,…

Come il Bhutan sta affrontando la pandemia

Il Bhutan è chiuso al turismo dal marzo del 2020; per tantissimi mesi è stato completamente impossibile entrare nel paese per qualsiasi proposta di visita, via terra e aerea. Successivamente, la modalità aerea è stata ripristinata presso l’aeroporto internazionale di…

Bhutan: tra autenticità e turismo

Il Bhutan è sempre stato conosciuto come un paese pacifico, lontano dagli interessi coloniali per il suo territorio montuoso non semplice da vivere e non agevole come terra di transito, lontano dalle logiche di mercato e dalle influenze degli stati…

1 2