incendio

10.09.2020

Grecia, incendio distrugge il campo profughi di Moria: un altro tragico campanello d’allarme per la politica d’asilo dell’UE

Grecia, incendio distrugge il campo profughi di Moria: un altro tragico campanello d’allarme per la politica d’asilo dell’UE

Gli incendi in un centro di accoglienza per richiedenti asilo sull’isola greca di Lesbo hanno lasciato migliaia di persone senza tetto. Circa 13.000 persone – provenienti tra l’altro da Siria, Afghanistan, Iraq e Africa occidentale – vivevano al Centro di accoglienza e identificazione di Moria (RIC) in uno spazio… »

09.09.2020

Grecia, Moria: incendiato gran parte del campo profughi

Grecia, Moria: incendiato gran parte del campo profughi

La notte scorsa è stato appiccato un incendio al campo profughi di Moria, distrutto in gran parte dalle fiamme. E’ stata una notte di puro terrore per i 12.000 rifugiati della struttura, molti di loro hanno detto di “aver cercato di scappare nei campi vicini, spaventati inizialmente per i… »

09.09.2020

Grecia: Il campo profughi di Moria è andato a fuoco

Grecia: Il campo profughi di Moria è andato a fuoco

Martedì sera è divampato un vasto incendio nel centro di accoglienza di Moria, sull’isola di Lesbo, provocando danni permanenti all’80% della struttura nonché l’evacuazione di circa 13.ooo richiedenti asilo. Al momento, mentre i vigili del fuoco si apprestano a terminarne l’estinzione, non si riscontrano vittime. Stando alle prime ricostruzioni,… »

07.09.2020

Senza alberi non abbiamo futuro. Qualche idea per salvarli

Senza alberi non abbiamo futuro. Qualche idea per salvarli

Pubblichiamo la riflessione di Giuseppe Barbera a seguito del drammatico rogo di questi giorni nel palermitano che ha devastato un importante polmone verde della città. Gli alberi che sopravvivono agli incendi portano,… »

08.03.2020

Lesbo, lettera di un’operatrice della Ong One Happy Family: Vinceremo il fascismo!

Lesbo, lettera di un’operatrice della Ong One Happy Family: Vinceremo il fascismo!

A Lesbo, ad Atene (nel quartiere di Monastiraki) e in altre città greche, migliaia di persone si sono radunate ieri per protestare contro il fascismo e la violenza. Foto di Stergios Alexiou Dopo alcune ore di marcia a Lesbo, l’estrema destra ha incendiato un… »

06.11.2019

Nuovo incendio alla libreria Pecora elettrica: stava per riaprire

Nuovo incendio alla libreria Pecora elettrica: stava per riaprire

Nuovo incendio alla libreria Pecora Elettrica in via delle Palme, nel quartiere di Centocelle, a Roma. Le fiamme sono divampate alle 3 circa e avrebbero danneggiato completamente gli interni del locale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia Casilina e i Vigili del fuoco. I Vigili del fuoco hanno… »

15.10.2019

Incendio nel campo profughi di Samos

Incendio nel campo profughi di Samos

Ieri sera c’è stato un incendio sull’isola di Samos, che ha dilaniato le case temporanee di esseri umani che vivono nella “giungla”, lo spazio fin troppo affollato su cui si è fatto affidamento per ospitare uomini, donne e bambini in un Centro di accoglienza e identificazione che non può più… »

01.10.2019

Incendio a Lesbo. “Questa non è l’Europa, è l’inferno”

Incendio a Lesbo. “Questa non è l’Europa, è l’inferno”

La nostra clinica pediatrica all’esterno del campo di Moria, sull’isola di Lesbo, continua anche oggi (30 settembre, N.D.R.) ad assistere uomini, donne e bambini colpiti dall’incendio che ieri nel campo è costato la vita a una mamma e un bambino e dagli scontri che ne sono conseguiti. Abbiamo ricevuto 21… »

21.08.2019

Milano, sciopero per l’Amazzonia al Consolato brasiliano

Milano, sciopero per l’Amazzonia al Consolato brasiliano

Venerdì 23 agosto 2019 dalle 11 alle 13 Consolato brasiliano, Corso Europa, Milano Organizzato da Fridays For Future Milano L’Amazzonia è in fiamme! Da oltre 16 giorni la foresta Amazzonica, il polmone del nostro pianeta, brucia come non ha mai bruciato prima. Un disastro senza… »

07.08.2019

A Metaponto l’ultima vittima delle baraccopoli invisibili dei braccianti, USB: denunce inascoltate, non rispettati gli accordi del 2016

A Metaponto l’ultima vittima delle baraccopoli invisibili dei braccianti, USB: denunce inascoltate, non rispettati gli accordi del 2016

Aveva 28 anni l’ultima vittima delle condizioni disumane in cui i braccianti sono costretti a lavorare e vivere nelle nostre campagne. Petty, una giovane nigeriana di Lagos, in Italia da 4 anni, madre di 2 figli rimasti in Nigeria, è rimasta uccisa nell’incendio divampato all’alba nella baraccopoli allestita nei tre… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.