ICAN

06.08.2020

75 anni dell’era nucleare. Siamo a un passo dall’abolizione delle armi nucleari

75 anni dell’era nucleare. Siamo a un passo dall’abolizione delle armi nucleari

75 anni fa il mondo è cambiato per sempre. Il 6 agosto 1945, una bomba atomica è stata fatta esplodere sulla città giapponese di Hiroshima e poi il 9 agosto su Nagasaki. Circa 210.000 persone sono morte dopo la detonazione e altre 200.000 negli anni successivi a causa degli effetti… »

06.08.2020

A 75 anni dai bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki: è ora di cancellare le armi nucleari dalla storia

A 75 anni dai bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki: è ora di cancellare le armi nucleari dalla storia

E’ necessario cambiare rotta per eliminare per sempre il rischio di distruzione nucleare. Basta formule geopolitiche ed equilibri strategici: ripartiamo dalla nostra umanità e dalla volontà delle persone. L’Italia abbia il coraggio di un passo storico. Anche nell’anniversario del primo utilizzo militare a Hiroshima dell’energia atomica l’appello della società civile… »

29.07.2020

75° anniversario dei bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki. Comunicato IPPNW/IPB*

75° anniversario dei bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki. Comunicato IPPNW/IPB*

Invito alla speciale proiezione mondiale del film “La Memoria del Cuore” del 9 agosto Mentre ricordiamo le sofferenze senza precedenti subite dai cittadini di Hiroshima e Nagasaki il 6 e il 9 agosto del 1945, riaffermiamo la volontà delle nostre organizzazioni di garantire che non si faccia mai… »

27.07.2020

Il Sudan firma il Trattato delle Nazioni Unite per la proibizione delle armi nucleari

Il Sudan firma il Trattato delle Nazioni Unite per la proibizione delle armi nucleari

Continua a crescere il sostegno a favore del Trattato per la proibizione delle armi nucleari grazie al Sudan che, lo scorso 22 luglio, è diventato l’ottantaduesima nazione a firmare l’accordo storico. La firma del Sudan segue le ratifiche di Figi e Botswana, avvenute a inizio mese. »

16.07.2020

Il Botswana ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il Botswana ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il Botswana è diventata la quarantesima nazione a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari – un accordo globale di riferimento negoziato nel 2017 per mettere fuori legge le peggiori armi di distruzione di massa e stabilire un quadro per la loro totale eliminazione. Ora sono necessarie solo altre… »

08.07.2020

Le Figi ratificano il trattato ONU per la messa al bando delle armi nucleari

Le Figi ratificano il trattato ONU per la messa al bando delle armi nucleari

Lo Stato insulare del Pacifico delle Figi è diventato la 39a nazione a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN). L’ambasciatore delle Figi alle Nazioni Unite, Satyendra Prasad, ha annunciato la ratifica in un evento del 7 luglio, in occasione del terzo anniversario dell’adozione dell’accordo da parte di… »

05.07.2020

Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari : il prima e il dopo

Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari : il prima e il dopo

il 7 luglio 2020, a tre anni dalla sua adozione. E’ il 7 luglio 2017 e, verso le ore 11, all’Assemblea Generale dell’ONU a New York, appare sul grande schermo il risultato del voto per l’adozione del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN) (*): 122 voti favorevoli,  1 voto… »

20.05.2020

Il Belize è il 37° stato a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il Belize è il 37° stato a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

“Il sostegno caraibico al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN) continua a crescere, con il Belize che il 19 maggio ha ratificato l’accordo”. Così ICAN sottolinea la 37° ratificazione che porta il Trattato alla sua approvazione definitiva e alla sua entrata in vigore che avverrà alla sua cinquentesima ratifica. »

17.05.2020

Contro il coronavirus? Bombe nucleari!

Contro il coronavirus? Bombe nucleari!

Barzelletta dei tempi del “Ventennio” fascista. Un gerarca ispeziona le truppe italiane in Africa: “Che cosa aspettate a lanciare l’offensiva?” “Ma ci sono i monsoni” “Beh! Uccideteli” “Ma sono venti” “Anche fossero quaranta!” Homo è realmente Sapiens? Capace… »

09.03.2020

“L’inizio della fine delle armi nucleari” : l’uscita in Francia e il dibattito sul disarmo

“L’inizio della fine delle armi nucleari” : l’uscita in Francia e il dibattito sul disarmo

La proiezione del documentario « L’inizio della fine delle armi nucleari » al cinema Utopia di Bordeaux, il 25 febbraio, è stata seguita da un dibattito. Ne ripercorriamo qui le linee principali. Patrice Bouveret, Direttore dell’Osservatorio sugli… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.