ICAN

06.08.2018

Dichiarazione di Pace del Sindaco di Hiroshima

Dichiarazione di Pace del Sindaco di Hiroshima

Ogni anno, il 6 agosto, la città di Hiroshima tiene una cerimonia commemorativa (di pace) per pregare per il riposo pacifico delle vittime, per l’abolizione delle armi nucleari e per una pace mondiale duratura. Durante quella cerimonia, il Sindaco rilascia una Dichiarazione di Pace rivolta all’umanità. Finché ce ne sarà… »

04.08.2018

La Colombia firma il TPAN: latinoamerica conferma la sua tradizione antinucleare

La Colombia firma il TPAN: latinoamerica conferma la sua tradizione antinucleare

La Colombia è diventata il 60° stato a firmare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN); in questo momento, con l’eccezione dell’Argentina, tutti gli stati dell’America Latina hanno firmato o ratificato il trattato. Per altro l’america Latina, con il Trattato di Tlatelolco firmato già nel 1967 si è dichiarata… »

01.08.2018

La Nuova Zelanda ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Nuova Zelanda ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

L’ambasciatore neozelandese Craig Hawke, rappresentante permanente presso l’Onu a New York, ha depositato lo strumento per la ratifica del Trattato si Proibizione delle  armi nucleari (TPAN) nel corso di una cerimonia svoltasi ieri, 31 luglio, alle 17 ora locale (le 9 di questa mattina). La sezione neozelandese Aotearoa di ICAN… »

26.07.2018

L’Uruguay è il tredicesimo paese a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

L’Uruguay è il tredicesimo paese a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

In una cerimonia presso le Nazioni Unite S.E. il Dr. Elbio Rosselli, Rappresentante Permanente dell’Uruguay presso l’ONU ha consegnato i documenti di ratifica del Trattato di Proibizione delle Armi nucleari (TPAN). Questa ratifica segue di pochi giorni quella di un altro paese dell’area, il Nicaragua nel solco di un particolare… »

17.07.2018

Attivisti pacifisti entrano nella base aerea tedesca che ospita bombe nucleari statunitensi

Attivisti pacifisti entrano nella base aerea tedesca che ospita bombe nucleari statunitensi

Domenica 15 luglio 2018, diciotto persone provenienti da quattro diversi paesi hanno tagliato le recinzioni per entrare nella base aerea tedesca di Büchel, che ospita circa 20 bombe nucleari degli Stati Uniti. Gli attivisti provengono dagli Stati Uniti (7), dalla Germania (6), dai Paesi Bassi (4) e dall’Inghilterra (1). »

14.07.2018

Inviata a tutti i parlamentari la proposta di IALANA affinché l’Italia firmi il TPAN

Inviata a tutti i parlamentari la proposta di IALANA affinché l’Italia firmi il TPAN

In occasione del primo anniversario dell’adozione da parte dell’ONU del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari il Coordinamento di Associazioni di ICAN in Italia ha provveduto a inviare ad ogni parlamentare la Proposta di Legge elaborata da IALANA affinché l’Italia firmi e ratifichi il Trattato, contribuiendo così alla sue entrata… »

08.07.2018

Primo anniversario Trattato contro armi nucleari: a Roma consegna simbolica di 31.000 cartoline e 150 OdG di Enti Locali

Primo anniversario Trattato contro armi nucleari: a Roma consegna simbolica di 31.000 cartoline e 150 OdG di Enti Locali

Celebrato da “Italia, ripensaci” il primo Anniversario dell’approvazione del Trattato ONU contro le armi nucleari con la consegna simbolica (davanti a Palazzi Chigi, a Palazzo Montecitorio e a Palazzo Madama) delle cartoline di sostegno raccolte in questi mesi. La campagna promossa da Senzatomica e Rete Disarmo aveva ufficialmente chiesto nei… »

30.06.2018

Faenza consegna a ICAN, Premio Nobel per la Pace, le cartoline per vietare le armi nucleari

Faenza consegna a ICAN, Premio Nobel per la Pace, le cartoline per vietare le armi nucleari

Un anno fa, malgrado l’assenza di vari Stati, tra i quali l’Italia, l’Onu approvò il Trattato per la messa al bando delle armi nucleari con 122 voti favorevoli. Proprio per l’impegno profuso per ottenere questo risultato, ICAN, la rete di organismi internazionali appositamente costituita a tale scopo, fu… »

29.06.2018

Spagna: perché un paese che ha vietato le armi biologiche e chimiche non dovrebbe vietare le armi nucleari?

Spagna: perché un paese che ha vietato le armi biologiche e chimiche non dovrebbe vietare le armi nucleari?

Questa è stata la domanda posta questa settimana a Madrid da Beatrice Fihn, direttore esecutivo di ICAN, a parlamentari, sindaci, diplomatici, studenti e attivisti di varie organizzazioni della società civile nel corso di due giorni di attività nella capitale spagnola per aumentare il sostegno al Trattato sul divieto delle armi… »

21.06.2018

Costituito il coordinamento di associazioni di ICAN in Italia

Costituito il coordinamento  di associazioni di ICAN  in Italia

In una riunione svoltasi presso la Casa Internazionale delle Donne su iniziativa della WILPF Italia si è costituito il Coordinamento di associazioni di ICAN in Italia con il documento riportato qui sotto. Il coordinamento si è dotato di una mlist di coordinamento e sta allestendo un sito web informativo che… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.