Greenpeace

19.06.2018

Mobilità sostenibile, Greenpeace compara Milano, Torino, Roma e Palermo. «Milano prima classificata, ultima Palermo»

Mobilità sostenibile, Greenpeace compara Milano, Torino, Roma e Palermo. «Milano prima classificata, ultima Palermo»

Quattro città italiane – Milano, Torino, Roma e Palermo – analizzate e comparate sul metro della mobilità sostenibile. È questo, in sintesi, il merito del rapporto “Living. Moving. Breathing. Ranking of 4 major Italian cities on Sustainable Urban Mobility”, realizzato dal Wuppertal Institute per conto di Greenpeace… »

11.06.2018

Energia, Greenpeace in Lussemburgo: “Italia si schieri in difesa di rinnovabili e clima. UE punti su democrazia energetica”

Energia, Greenpeace in Lussemburgo: “Italia si schieri in difesa di rinnovabili e clima. UE punti su democrazia energetica”

In occasione del Consiglio Europeo per l’energia in corso in Lussemburgo, attivisti di Greenpeace sono entrati in azione per chiedere ai ministri riuniti di rispettare gli impegni sul clima e il diritto dei cittadini a produrre in autonomia energia da fonti rinnovabili. Gli attivisti hanno accolto i ministri srotolando due… »

01.06.2018

Greenpeace: nasce Plastic Radar, un’iniziativa per segnalare i rifiuti in plastica nei nostri mari

Greenpeace: nasce Plastic Radar, un’iniziativa per segnalare i rifiuti in plastica nei nostri mari

Greenpeace lancia oggi Plastic Radar, un servizio per segnalare la presenza di rifiuti in plastica sulle spiagge, sui fondali o che galleggiano sulla superficie dei mari italiani. È possibile partecipare all’iniziativa utilizzando la più comune applicazione di messaggistica istantanea, Whatsapp, inviando le segnalazioni al numero di Greenpeace +39 342 3711267. »

22.05.2018

Greenpeace: rapporto sulla mobilità sostenibile nelle grandi città europee

Greenpeace: rapporto sulla mobilità sostenibile nelle grandi città europee

 Roma fanalino di coda in fatto di mobilità sostenibile e sicurezza stradale, Copenaghen capofila. È quanto emerge dal report “Living. Moving. Breathing. Ranking of European Cities in Sustainable Transport”, realizzato dal Wuppertal Institute per conto di Greenpeace e diffuso oggi dall’organizzazione ambientalista. Il rapporto, utilizzando… »

25.04.2018

26 aprile: non dimentichiamo la tragedia di Chernobyl

26 aprile: non dimentichiamo la tragedia di Chernobyl

Era il 26 aprile di 32 anni fa, l’Europa si risvegliò (tranne la Francia, la cui popolazione venne criminalmente tenuta all’oscuro) sotto l’incubo di una nube radioattiva generata dal più spaventoso disastro nucleare mai avvenuto. Non scrivo questa nota con l’ambizione di fare un bilancio[i], ma perché non… »

23.04.2018

Greenpeace, Cnr-Ismar e Univpm: nel Mediterraneo livelli di microplastiche paragonabili a quelli dei vortici di plastica del Pacifico

Greenpeace, Cnr-Ismar e Univpm: nel Mediterraneo livelli di microplastiche paragonabili a quelli dei vortici di plastica del Pacifico

Nelle acque marine superficiali italiane si riscontra un’enorme e diffusa presenza di microplastiche comparabile ai livelli presenti nei vortici oceanici del nord Pacifico, con i picchi più alti rilevati nelle acque di Portici (Napoli) ma anche in aree marine protette come le Isole Tremiti (Foggia). Sono questi… »

20.03.2018

Giornata Mondiale delle Foreste: nuova denuncia di Greenpeace

Giornata Mondiale delle Foreste: nuova denuncia di Greenpeace

Alla vigilia della Giornata Internazionale delle Foreste, istituita dalle Nazioni Unite il 21 marzo, Greenpeace lancia il nuovo rapporto “Alberi immaginari, distruzione reale” che conferma come il legname proveniente dall’Amazzonia brasiliana sia legato a violazioni dei diritti dei popoli indigeni, delle comunità locali e delle leggi ambientali del Paese. L’Ipè,… »

01.03.2018

Greenpeace Giappone pubblica un’analisi sulla situazione della contaminazione a Fukushima

Greenpeace Giappone pubblica un’analisi sulla situazione della contaminazione a Fukushima

Greenpeace Giappone ha diffuso oggi un’analisi relativa alla situazione delle aree contaminate dalla catastrofe nucleare dell’11 marzo 2011. Una situazione ancora molto grave, con alcune aree che presentano valori di contaminazione radioattiva fino a 100 volte superiore alle norme.   Questi i principali risultati del rapporto:   Anche dopo la… »

08.02.2018

Generali investe nel carbone polacco e alimenta i cambiamenti climatici

Generali investe nel carbone polacco e alimenta i cambiamenti climatici

ROMA, 08.02.18 –  Generali, colosso italiano delle assicurazioni, svolge un ruolo di primissimo piano nella copertura assicurativa delle principali centrali a carbone della Polonia, tra cui le più inquinanti di tutta Europa. È quanto rivela “Dirty Business”, report lanciato oggi dalla rete internazionale Unfriend Coal, di cui fanno parte… »

30.01.2018

Greenpeace a Bruxelles: “vogliamo aria pulita ora”

Greenpeace a Bruxelles: “vogliamo aria pulita ora”

Attivisti di Greenpeace sono entrati in azione stamattina a Bruxelles, scoprendo il loro petto e mostrando un lavoro di body art che ritrae i loro polmoni, per chiedere aria pulita e provvedimenti contro lo smog ai Paesi convocati d’urgenza oggi dal Commissario europeo per l’ambiente Karmenu Vella.   Nel 2017… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.