Europa

Dal fallimento della guerra al terrore alla nuova guerra al virus il passo è breve

La fallimentare strada a cui ci hanno condotto le trentennali politiche di guerra e l’economia di guerra ad esse legata, hanno la stessa matrice della nuova guerra al virus.

I monumenti della Jugoslavia, un paesaggio di forme e di valori

«È chiaro che questi monumenti, tutt’oggi, non sono Serbi, Croati, Sloveni, … né Albanesi. I rinati sentimenti nazionalistici non lasciano spazio a monumenti che non hanno una propria “identità nazionale”. Non c’è spazio per questi memoriali, quando si è così…

Slovenia: a Lubiana la presidenza semestrale del Consiglio dell’Unione europea

Per la seconda volta nella sua storia, dopo la prima esperienza del 2008, dal prossimo 1 luglio la Slovenia assumerà la presidenza semestrale del Consiglio dell’Unione Europea. Primo paese post-jugoslavo a diventare membro dell’UE nel 2004, la Slovenia dovrà affrontare…

Una trasparenza fiscale fasulla: il Parlamento Europeo e la Francia si piegano davanti agli interessi delle multinazionali

Le trattative per una direttiva europea sulla trasparenza fiscale si sono appena concluse con un accordo al ribasso. Il Parlamento si è piegato davanti al Consiglio, lasciando numerose lacune a favore delle multinazionali che praticano l’evasione fiscale. E la Francia…

Per salvare i migranti dall’olocausto ai confini dell’Europa

Di fronte al nuovo olocausto a cui assistiamo, vogliamo creare una nuova Schindler’s list per salvare più vite possibili e imporre all’Europa un cambio di rotta nelle politiche migratorie Alla presidente Ursula von der Leyen e alla commissione europea (Bjoern.SEIBERT@ec.europa.eu,…

Un studio per un progetto di legge europea sull’ecocidio

L’Istituto di Diritto Europeo (European Law Institute – ELI) ha intrapreso uno studio per la stesura di un modello di legge su “Ecocidio” nel contesto dell’Unione Europea. Il 22 aprile è avvenuto un primo incontro, a distanza a causa delle…

Campagna #EUROPEDAY #NOFRONTEX Europei, da popolo di profughi e rifugiati a popolo di persecutori

Il 9 Maggio si festeggia l’Europa, la sua nascita e i suoi valori. Quei valori di pace e cooperazione che hanno sancito mai più guerre e orrori tra i popoli che uscivano distrutti e affamati dalla Seconda Guerra mondiale ma…

Turchia, la crisi della “cadrega”. È tutta un’ipocrisia

Secondo il quotidiano britannico The Times, nell’incontro avvenuto tra Erdogan, von der Leyen e Michel si è rinnovato per altri cinque anni il famoso accordo sui migranti. Altri soldi da incanalare verso le casse del regime, così per altri cinque…

Online il nuovo Rapporto EuroMemorandum 2021

È online, scaricabile gratuitamente, la traduzione di Sbilanciamoci! del Rapporto EuroMemorandum 2021 “Un’agenda per la trasformazione socio-ecologica dell’Europa dopo la pandemia”: l’analisi della situazione economico-politica e le ricette per uscire dalla crisi Covid con un’Unione giusta e sostenibile.Come ogni anno,…

Libia: niente stabilità senza rispetto per i diritti umani e controllo trasparente dell’immigrazione

Il Presidente del Consiglio del Governo Italiano Mario Draghi si è recato in visita a Tripoli per incontrare Abdul Hamid Dabaiba e Mohammed Menfi, cioè il primo ministro a capo dell’esecutivo e il presidente del Consiglio presidenziale della Libia. I due…

1 2 3 12