altreconomia

I finanziamenti europei al Marocco per bloccare le persone, a tutti i costi

In questi anni l’Unione Europea ha garantito alle polizie marocchine mezzi, “formazione” e strumenti di identificazione. Forniture milionarie, poco trasparenti, di cui hanno beneficiato quelle stesse guardie di frontiera che il 24 giugno hanno causato la morte di oltre 20…

“Respinti – Le “sporche frontiere d’Europa, dai Balcani al Mediterraneo”: libro-inchiesta sulle rotte dei migranti e l’ipocrisia dell’Europa

Un libro attualissimo, d’inchiesta e denuncia, che viaggia su tutte le rotte migranti e sul filo dei diritti umani. L’Ucraina non è che un esempio più vicino ai nostri occhi e a quelli di media. I migranti forzati nel mondo,…

Il fiume Po sta morendo, ma nessuno lo osserva veramente

Le immagini del grande fiume ridotto a un rigagnolo dovrebbero smuoverci e invece nessuno -a partire dalla classe politica nazionale e locale- sta prestando attenzione. Nel frattempo il greto e gli argini vengono usati come piste da motocross. Il racconto…

La sentenza sul caso Vos Thalassa smonta la “strategia Libia”

Il non respingimento è un divieto giuridico assoluto. Non capirlo significa distorcere i principi della nostra Costituzione. La rubrica di Gianfranco Schiavone. Il 10 luglio 2018, a bordo di un piccolo natante in legno che era in procinto di affondare,…

La Polonia e il limite che abbiamo superato

Prima sono venuti i respingimenti alle frontiere esterne dell’Unione Europea: illegali, impuniti e violenti per terra come per mare. Poi ci sono stati i respingimenti a catena alle frontiere interne, chiamati riammissioni per mascherarne la natura. Infine per ampia parte…

A chi stiamo negando il diritto d’asilo e perché dobbiamo vergognarci

È uscita la quinta edizione del report “Il diritto d’asilo” pubblicato dalla Fondazione Migrantes. S’intitola “Gli ostacoli verso un noi sempre più grande” ed è una miniera di informazioni e squarci sul mondo, sull’Europa e sull’Italia. Pubblichiamo l’illuminante intervento di…

Rotta alpina: il presidio medico di Medu in Val di Susa per assistere i migranti

Nel piccolo Comune di Oulx a ottobre si sono registrati oltre 1.600 passaggi di persone dirette in Francia e provenienti in larga parte dalla rotta balcanica. Medici per i diritti umani rafforza la presenza, riservando particolare attenzione alle numerose donne…

“Non a fianco di Frontex”. Chi si dissocia dall’accordo del Politecnico di Torino

“Non si può lavorare con chi come Frontex respinge, fomenta xenofobia, uccide”, denuncia il professor Michele Lancione. Una presa di posizione pubblica che rompe il silenzio interno al Politecnico di Torino dopo l’accordo con l’agenzia Frontex per la produzione di…

Le navi da crociera inquinano venti volte più delle auto

Nel 2017 le 47 navi da crociera della flotta di Carnival Corporation -compagnia anglo-americana che in Italia opera con Costa Crociere, prima a livello mondiale nel settore- ha emesso quasi dieci volte più ossido di zolfo (SOx) rispetto a tutto…

Dalla Spagna all’Italia, le storie dei combattenti e la Resistenza europea

    L’Istituto Ferruccio Parri di Milano custodisce i documenti dei 4.500 volontari -donne e uomini- che lottarono contro la dittatura franchista. Oggi, grazie a un progetto in Rete, tutti possono conoscere (e arricchire) le loro biografie. La storia di…

1 2 3 4