Etiopia

19.02.2018

In Etiopia cresce ulteriormente il pericolo di persecuzioni e arresti arbitrari

In Etiopia cresce ulteriormente il pericolo di persecuzioni e arresti arbitrari

In seguito alla proclamazione dello stato d’emergenza in tutto il paese, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) ha messo in guardia la comunità internazionale sul pericolo di un intensificarsi delle persecuzioni e della repressione in Etiopia. Secondo l’APM, il nuovo stato di emergenza, proclamato a pochi mesi dalla fine del… »

08.02.2018

Etiopia, rilasciato giornalista e attivista per i diritti umani

Etiopia, rilasciato giornalista e attivista per i diritti umani

Eskinder Nega, noto giornalista e prestigioso attivista per i diritti umani, è tra i 746 prigionieri rilasciati l’8 febbraio in Etiopia. Dell’elenco fa parte anche Andualem Aragie, che era stato condannato all’ergastolo per inesistenti reati di terrorismo. Anche Nega era stato condannato per terrorismo: esattamente a 18 anni, nel 2011,… »

17.01.2018

Etiopia, rilasciati 528 prigionieri

Etiopia, rilasciati 528 prigionieri

Il primo ministro dell’Etiopia Hailemariam Desalegn è stato, per il momento, di parola. Il 3 gennaio Desalegn aveva annunciato il rilascio dei dirigenti dell’opposizione politica e di altre centinaia di detenuti. Il 17 gennaio ne sono tornati in libertà 528, tra cui Merera Gudina (nella foto), leader del Congresso Federalista… »

04.01.2018

Etiopia: il governo annuncia il rilascio dei prigionieri politici e la chiusura di un centro di tortura

Etiopia: il governo annuncia il rilascio dei prigionieri politici e la chiusura di un centro di tortura

Commentando l’annuncio del primo ministro dell’Etiopia Hailemariam Desalegn che tutti i prigionieri politici saranno rilasciati e che sarà chiuso un centro di detenzione noto come luogo di tortura, Fisseha Tekle – ricercatore di Amnesty International sull’Etiopia – ha rilasciato questa dichiarazione: “L’annuncio di oggi potrebbe segnare la fine di un’era di… »

31.05.2017

Diga sul Nilo: Sudan e Etiopia in allerta per possibile attacco militare egiziano

Diga sul Nilo: Sudan e Etiopia in allerta per possibile attacco militare egiziano

Le forze sudanesi ed etiopi che operano al confine tra i due paesi si stanno preparando a qualunque offensiva che l’Egitto possa lanciare contro la diga Reinassance dell’Etiopia, sul fiume Nilo, hanno rivelato a MEMO fonti di intelligence e sicurezza a Khartoum. I due eserciti sono stati allertati sul fatto… »

18.05.2017

La via legale e dignitosa dei corridoi umanitari

La via legale e dignitosa dei corridoi umanitari

Sorrisi al posto dei visi stremati e sconvolti, lacrime di gioia invece che di dolore e di paura, sensazione di sollievo, speranza di poter ricominciare da capo, applausi e abbracci che nessuna polemica potrà mai scalfire. E’ così che l’atterraggio dei profughi siriani all’aeroporto di Fiumicino, arrivati in piena sicurezza e legalità… »

07.04.2017

I fantasmi dell’impero. un romanzo nero sull’Etiopia del 1937 e 1938.

I fantasmi dell’impero. un romanzo nero sull’Etiopia del 1937 e 1938.

Marco Cosentino,Luigi Panella, Domenico Dodaro. I Fantasmi dell’Impero, Sellerio 2017. Questo romanzo, “I Fantasmi dell’Impero”, racconta un pezzo di storia dell’Africa Orientale italiana, dell’Etiopia precisamente, e il crollo dell’impero fascista.  Racconta di un complotto e di una drammatica campagna di guerra dagli esiti incerti. Si tratta della ricostruzione di una vicenda,… »

16.03.2017

La ragazza etiope che alleva capre felici in Trentino

La ragazza etiope che alleva capre felici in Trentino

La sua giornata comincia molto presto, alle 4.30 di mattina. “La mungitura è intorno alle 5, poi c’è da portare le capre al pascolo, per poi tornare a fare il formaggio nel caseificio”, spiega Agitu Idea Gudeta, 37… »

04.01.2017

Etiopia: la fame illuminata dalla luce elettrica!

Etiopia: la fame illuminata dalla luce elettrica!

Ne parliamo da anni. Adesso è realtà. È stata inaugura sabato 17 dicembre sul fiume Omo in Etiopia Gibe III, una delle più controverse dighe della storia. Dall’alto dei suoi 240 metri di altezza, 630 metri di larghezza in cresta e 1.870 MW di capacità, la diga che… »

16.12.2016

L’UE ignora le cause della fuga dall’Africa e le violazioni dei diritti umani

L’UE ignora le cause della fuga dall’Africa e le violazioni dei diritti umani

Unione Europea: vertice a Bruxelles su migrazione e fuga dall’Africa (15 dicembre) L’UE ignora le cause della fuga e le violazioni dei diritti umani! In occasione del vertice dell’Unione Europea (UE) che si tiene oggi 15 dicembre a Bruxelles e in cui si discuterà anche di migrazioni, l’Associazione per i… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.