emergenza

15.07.2020

Magistrati, giuristi e associazioni: «No alla proroga dello stato di emergenza»

Magistrati, giuristi e associazioni: «No alla proroga dello stato di emergenza»

Tante le voci di magistrati, giuristi, intelettuali e associazioni che si stanno levando per chiedere che non venga prorogato lo stato di emergenza in Italia, come invece sembre essere nell’intenzione del presidente del Consiglio. L’appello arriva da Lettera 150, che riunisce circa 250 tra magistrati, intellettuali e giuristi, dal comitato… »

27.05.2020

Dalla scuola dell’emergenza alla scuola nuova

Dalla scuola dell’emergenza alla scuola nuova

Un centinaio di associazioni ha già aderito alla proposta “Scuole aperte” promossa dall’associazione La Città Bambina e consegnata alla Regione Toscana e ad altre autorità. Il documento nasce da una preoccupazione condivisa sul futuro della scuola in tempi di pandemia. Siamo convinti dell’esigenza di ingenti investimenti… »

30.04.2020

Reddito di Quarantena: misura immediata e necessaria

Reddito di Quarantena: misura immediata e necessaria

Intervista a Giuliano Granato, 34 anni, membro del Coordinamento Nazionale di Potere al Popolo e giovane attivista. Cos’è il reddito di quarantena e quali sono i suoi obiettivi? Dall’inizio dello scoppio della crisi abbiamo avanzato la rivendicazione di quello che abbiamo denominato ‘reddito di emergenza’, ma al… »

10.04.2020

Il diritto di proteggersi senza fare debito

Il diritto di proteggersi senza fare debito

In tempo di emergenza può sembrare inopportuno gettare il pensiero oltre la siepe per valutare le conseguenze di lungo periodo delle misure adottate d’urgenza. Ma anche in caso di incendio si mantiene il pensiero costantemente sul dopo in modo da evitare scelte che amplificano i danni o che pregiudicano… »

08.04.2020

Cuneo: numero verde per persone anziane e disabili

Cuneo: numero verde per persone anziane e disabili

Dalle 10 alle 16 ascolto, proposte formative e riferimenti per l’emergenza: un numero verde ( 800.55.62.14 ) allo scopo di ascoltare e intercettare le istanze di persone con disabilità, anziane e i loro famigliari in particolari situazioni di fragilità e isolamento, nel territorio del cuneese,… »

20.03.2020

La nostra responsabilità dopo l’emergenza

La nostra responsabilità dopo l’emergenza

Dopo ogni tragedia umana, la società inizia ad elaborare i propri “mai più”. È stucchevole scoprire che tutti i modelli di società che hai sempre sognato siano ora condivisi e immaginati da tanta altra gente. In pochi giorni stiamo scoprendo che è possibile nazionalizzare le imprese, è possibile passare più… »

15.03.2020

Primi dati dell’Istituto di Sanità : 3 morti solo «per» Coronavirus

Primi dati dell’Istituto di Sanità :  3 morti solo «per» Coronavirus

Solo tre i pazienti in Italia che sono morti « per » Covid-19, la patologia scatenata – in taluni soggetti e non in tutti – dall’infezione da virus Sars-Cov-2 che attualmente sta interessando l’Italia e l’Europa centrale, e che sta facendo capolino anche in qualche angolino degli U.S.A. A comunicarlo,… »

11.03.2020

Un Pronto Soccorso medico-psicologico telefonico per l’emergenza Coronavirus

Un Pronto Soccorso medico-psicologico telefonico per l’emergenza Coronavirus

Attivati numeri telefonici con professionisti volontari da Mediterranea, Approdi e Laboratorio Salute Popolare. Un Pronto Soccorso da remoto per le emergenze medico-psicologiche per i più vulnerabili è stato attivato dalla piattaforma Mediterranea Saving Humans, l’Associazione Approdi e dal Laboratorio Salute Popolare di Bologna. Tre numeri di telefono gestiti da volontari… »

08.08.2018

Legittima difesa

Legittima difesa

Non c’è emergenza razzismo. Nessuna emergenza. L’emergenza è una sostanza manipolabile, si tira fuori solo quando serve. In una cittadina delle Marche un fanatico armato spara a caso su giovani africani per la strada. Non è razzismo, si sta vendicando. Nella città, culla del rinascimento, un sedicente… »

28.06.2017

Emergenza cibo e carburante in Bangladesh dopo le frane causate dai monsoni

Emergenza cibo e carburante in Bangladesh dopo le frane causate dai monsoni

Almeno 150 persone [en, come gli altri link, salvo diversa indicazione] sono state uccise dalle frane causate dalle forti piogge monsoniche iniziate nella notte di sabato 11 giugno che hanno colpito cinque divisioni del Bangladesh. Molti sono rimasti sepolti nelle proprie case mentre stavano dormendo, tanti altri sono ancora intrappolati… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.