Ecuador

12.08.2014

Le mani sporche delle multinazionali petrolifere Chevron-Texaco
Intervista a Jorge Jurado, Ambasciatore dell’Ecuador a Berlino

Le mani sporche delle multinazionali petrolifere Chevron-Texaco<h5>Intervista a Jorge Jurado, Ambasciatore dell’Ecuador a Berlino</h5>

La Texaco (di cui Chevron è il successore legale) ha estratto  petrolio in Ecuador come unica azienda tra il 1967 e il 1992, e ciò senza riguardo per l’ambiente né per la popolazione locale. All’inizio esistevano due aziende, la Texaco e la Gulf Oil. Verso la metà degli anni… »

09.05.2014

Chi si ostina a dire “libertà di stampa”?

Chi si ostina a dire “libertà di stampa”?

Come ogni 3 di maggio, Freedom House ha pubblicato la sua relazione sulla libertà di stampa. L’organizzazione, che si presenta come indipendente e senza fini di lucro è, in realtà, un altro modo grazie al quale gli Stati Uniti controllano la politica interna degli altri paesi. Di Ari… »

09.04.2014

Ecuador, paese leader della conoscenza aperta e condivisa

Ecuador, paese leader della conoscenza aperta e condivisa

Intervista al direttore della FLOK Society, Daniel Vásquez. A cura di ANEPI, Agenzia stampa specializzata in diritti d’autore. La FLOK Society è un progetto che coinvolge diversi ricercatori nazionali e internazionali e un accordo interistituzionale tra il Ministero di Coordinamento della Conoscenza e del Talento Umano (MCCTH), l’Istituto di Alti… »

27.02.2014

Ecuador: cosa sta succedendo dopo le elezioni

Ecuador: cosa sta succedendo dopo le elezioni

Domenica scorsa, 23 febbraio si sono svolte le elezioni amministrative; si eleggevano consigli di quartiere, sindaci, consiglieri comunali, prefetture e consigli provinciali; in tutto erano in gioco più di 5000 cariche di rappresentanza politica. Settantadue ore dopo e con più del 50% dei seggi scrutinati è possibile avere un quadro… »

27.01.2014

Rafael Correa: “Modello produttivo umanista ma con i piedi per terra”

Rafael Correa: “Modello produttivo umanista ma con i piedi per terra”

Con queste parole, il Presidente Rafael Correa ha risposto oggi (23 gennaio n.d.t.) alla domanda rivoltagli dalla giornalista di Pressenza-IPA durante la conferenza stampa concessa alla stampa estera. La domanda era riferita al nuovo modello produttivo e al suo contributo al senso che il Presidente Correa ha dato… »

27.09.2013

Ecuador: presto a giudizio i crimini contro l’umanità

La procura generale dell’Ecuador porterà per la prima volta di fronte alla giustizia un caso di crimini contro l’umanità: secondo quanto preannunciato dal responsabile della Commissione per la Verità e i Diritti umani, Fidel Jaramillo, il procedimento sarà presentato la settimana prossima di fronte alla Corte nazionale di giustizia. »

17.08.2013

E’ finito il progetto Yasuní ITT. Correa: “il mondo ci ha mollato”

E’ finito  il progetto Yasuní ITT. Correa: “il mondo ci ha mollato”

Nel 2007 l’ Ecuador ha proposto al mondo il progetto “Iniciativa Yasuní ITT”. La proposta consisteva nel conservare senza sfruttarle le riserve petrolifere della zona Ishpingo, Tiputini, Tambococha (ITT). Queste riserve sono stimate contenere circa 820 milioni di barili.  Non sfruttarle significa un risparmio in emissioni di CO2 intorno ai … »

03.07.2013

La Bolivia e l’Ecuador chiedono una riunione dell’Unasur per l“offesa” a Morales

La Bolivia e l’Ecuador chiedono una riunione dell’Unasur per l“offesa” a Morales

I governi della Bolivia e dell’Ecuador hanno annunciato che chiederanno una riunione urgente dell’Unasur (Unione delle Nazioni Sudamericane, N.d.T) per esaminare quanto avvenuto al presidente boliviano, Evo Morales, che è rimasto “incagliato” a Vienna per decisione di Francia e Portogallo. Lo hanno dichiarato il Ministro della Comunicazione della Bolivia,… »

01.07.2013

L’Ecuador rinuncia alle preferenze commerciali USA poiché le considera uno strumento di ricatto

L’Ecuador rinuncia, in modo irrevocabile ed unilaterale, alle preferenze commerciali accordate al paese dagli USA: lo ha dichiarato, in conferenza stampa, Fernando Alvarado Espinel, della Secretaría Nacional de Comunicación (Segreteria Nazionale della Comunicazione, ndt). “Contro la minaccia, l’arroganza e la prepotenza di alcuni ambienti politici, gruppi mediatici e poteri… »

25.06.2013

Amnesty: gli USA non devono dare la caccia a Edward Snowden

Dopo l’incriminazione di Edward Snowden ai sensi dell’Atto sullo spionaggio, Amnesty International ha dichiarato che gli Usa non devono sottoporre a procedura giudiziaria chi riveli informazioni sulle violazioni dei diritti umani commesse da un governo. Tali attivita’ sono protette dal diritto all’informazione e alla liberta’ d’espressione. Amnesty International ritiene che,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.