disertori

Riabilitazione fucilati della Grande Guerra: il punto della situazione

Durante il Grande Massacro 15-18 in Italia furono oltre 4000 i soldati condannati a morte , con oltre 1100 i giustiziati effettivi. Le esecuzioni, anche sommarie senza sentenza di tribunali militari furono autorizzate e incoraggiate dal generale Cadorna, che le …

Fucilati e decimati: in discussione al Senato la Legge Scanu

Un caso eclatante di decimazione; la rivolta dei fanti della brigata Catanzaro a Santa Maria la Longa (importante base logistica del III Corpo d’Armata) a metà luglio del 1917 fu probabilmente l’episodio più noto e significativo di rifiuto collettivo della…

Disertori della Grande guerra: la riabilitazione si incaglia al Ministero della Difesa

di Luca Kocci Riabilitare i disertori della Prima guerra mondiale condannati a morte dai tribunali militari italiani. Per primo lo aveva chiesto un gruppo di storici, con un appello indirizzato all’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, poi rivolto anche a…

Vittorio Veneto per la campagna per la riabilitazione

L’ azione per la riabilitazione dei fucilati e decimati durante il grande massacro continua. (vedi articoli http://www.pressenza.com/it/2015/03/riabilitare-gli-obiettori-al-grande-massacro e http://www.pressenza.com/it/2015/03/riabilitare-gli-obiettori-al-grande-massacro/) Adriana Costantini, coordinatrice di SEL a Vittorio Veneto (simbolico comune legato indissolubilmente alla Grande Guerra) ha presentato un ordine del giorno…

Rovereto: la guerra mondiale e i suoi fucilati

Un incontro di discussione sui fucilati e decimati durante il grande massacro del 15 18 è stato organizzato a Rovereto, il 4-5 maggio dal Museo Storico Italiano della Guerra. Il depliant che lo presenta dice: ” In questi mesi l’…

Riabilitare gli obiettori al Grande Massacro

Francesco Cecchini, scrittore, militante di orientamento comunista, sta portando avanti un appello per la riabilitazione dei fucilati della Grande Guerra; un appello che coinvolge trasversalmente realtà anche molto diverse unite però nella convinzione che dietro alle accuse di viltà ci…

“Nonostante tutto c’è ancora un futuro”

Niente NATO! Niente guerra! Non lavoriamo più per voi! Non ammazziamo più per voi! Portate le nostre truppe a casa e mettete subito fine a queste guerre. Potete riprendere i vostri ordini! E’ il forte grido di centinaia di soldati…

Riabilitare i fucilati della grande guerra: il punto

Volentieri pubblichiamo quest’articolo di Francesco Cecchini che fa il punto sulle iniziative per riabilitare i fucilati della Grande Guerra e propone un coordinamento delle varie iniziative. Riabilitare la memoria dei soldati fucilati e decimati durante il grande massacro 15-18 è…