Mastodon

MIR Italia - Movimento Internazionale della Riconciliazione

Il M.I.R. (Movimento Internazionale della Riconciliazione), branca italiana dell’IFOR (International Fellowship Of Reconciliation), è un movimento ecumenico per la pace, trapiantato in Italia nel 1952 grazie a esponenti valdesi e quaccheri, al quale hanno presto aderito persone di religione cattolica e di varie fedi religiose e laiche. I membri del MIR, sull’esempio di tanti maestri e testimoni di pace, si impegnano a praticare la nonviolenza attiva come stile di vita e come via alla pace: quindi nonviolenza, come amore, nelle relazioni con il prossimo e nei confronti della Terra sulla quale viviamo. Il MIR è tra i fondatori della Rete Italiana Pace e Disarmo e collabora con tante organizzazioni nella campagne per il disarmo, per la riduzione delle spese militari, per la riconciliazione e la pace nella giustizia nei paesi in guerra e dominati da regimi oppressivi, per l’accoglienza dei profughi, per l’educazione alla pace, per l’obiezione di coscienza al servizio militare e al lavoro militare, per la difesa civile non armata, per il controllo del commercio delle armi. La sede centrale del MIR è a Torino, via Garibaldi 13 e ha sedi locali in una decina di città italiane. Per contatti: segreteria@miritalia.org, www.miritalia.org, www.facebook.com/MIR.Italia/

Parte da Napoli la ‘chiamata dei giovani all’obiezione di coscienza’

LEVA MILITARE…LEVATA, NON ABOLITA Parte da Napoli la ‘chiamata dei giovani all’obiezione di coscienza’ promossa dal MIR, per dire ‘signornò’ alla guerra Parte da Napoli la campagna di controinformazione sulla leva militare e di sensibilizzazione dei giovani ad opporsi concretamente…

Giornata dell’Obiezione di Coscienza

Giornata dell’Obiezione di Coscienza. L’impegno del M.I.R. per ravvivare la coscienza dell’obiezione. Il 15 maggio in occasione della Giornata Internazionale dell’Obiezione di Coscienza, il M.I.R. Italia ribadisce il proprio impegno a contrastare le spinte guerrafondaie e la militarizzazione della cultura…

#RefuseWar – il MIR partecipa al lancio della nuova azione internazionale di rifiuto della guerra  

Il Movimento internazionale della Riconciliazione – che già sostiene la campagna internazionale #ObjectWarCampaign nata due anni fa per chiedere alle istituzioni europee e a tutti i paesi di fornire protezione agli obiettori russi, bielorussi e ucraini che si rifiutano di…

Protesta all’Uffico Scolastico Regionale della Campania su educazione alla pace

Il Comitato Pace e Disarmo Campania, rete associativa regionale che dal 2006 svolge iniziative su pace, disarmo e smilitarizzazione del territorio, si è occupato anche di organizzare e mettere in rete iniziative formative svolte dalle associazioni aderenti, nell’intento di diffondere…

La polizia reprime violentemente chi protesta contro la NATO e la stampa ignora la presenza dei pacifisti

Dopo l’imbarazzante silenzio-stampa sulle vergognose celebrazioni dei 75 anni della NATO, evitando ogni riferimento alla servile concessione del Teatro San Carlo da parte del Sindaco Manfredi alle autorità militari alleate per svolgervi uno spettacolo autocelebrativo, altrettanto reticenti appaiono i resoconti…

MIR Napoli. Da pacifisti nonviolenti ci dissociamo

Il Sindaco cittadino e metropolitano di Napoli – come riferisce il sito ufficiale https://jfcnaples.nato.int/newsroom/news/news-archive/2024/mayor-of-naples-visits-jfc-naples – ha portato i suoi rispettosi omaggi al Comandante della N.A.T.O. per il fianco sud-orientale dell’Europa (Joint Forces Command Naples), che peraltro è anche il Comandante…

Comunicato su impegno militare della U.E. ed ”economia di guerra’

Il M.I.R. Italia contesta le dichiarazioni belliciste di Charles Michel e di Ursula von der Leyen impegno militare europeo ed ‘economia di guerra’ Il Movimento Internazionale della Riconciliazione – storica organizzazione pacifista italiana affiliata all’I.F.O.R. – esprime sconcerto e preoccupazione…

Il M.I.R. Italia contesta la manifestazione di Palermo su “Pace, Sicurezza e Prosperità”

Il Movimento Internazionale della Riconciliazione, la più antica organizzazione italiana di pacifisti nonviolenti, esprime dissenso nei confronti della manifestazione denominata “4th International Forum “Peace, Security & Prosperity”, prevista a Palermo dal 17 al 20 marzo prossimi. L’iniziativa, qualificata “il più…

Napoli: presidio contro la guerra del Comitato Pace e Disarmo

Venerdi’ 9 Febbraio dalle ore 18 in Piazza Montesanto a Napoli si è svolto un presidio contro la guerra del comitato pace e disarmo, con esposizione di cartelli, bandiere della pace e di uno striscione. I messaggi visivi sono stati…

Memoria: ricordare il passato per capire il presente e cambiare il futuro

Ermete Ferraro (Responsabile della Sede di Napoli e Presidente Nazionale del Movimento Internazionale della Riconciliazione) si è recato a Sparanise (CE) per partecipare all’iniziativa promossa e animata dalla cantautrice ed attivista per la pace Agnese Ginocchio – tenuta nell’aula magna…

1 2 3 5