Movimento Nonviolento

2 giugno 2021, Festa della Repubblica che ripudia la guerra

Vogliamo celebrare la Festa della Repubblica perché ci riconosciamo nei valori costituzionali. Noi cittadini, civili e disarmati per definizione, abbiamo il compito di difenderla, lo dice la Costituzione stessa, che ci affida questo “sacro dovere” (articolo 52). La Repubblica ripudia…

Abolire tutte le bombe atomiche: entra in vigore il trattato

L’entrata in vigore del Trattato per la messa al bando delle armi nucleari è un punto di partenza. L’obiettivo finale è liberare l’umanità dall’incubo atomico, smantellare tutte le testate, rendere immorale e illegale il loro possesso. Ci sono 15000 ordigni…

Movimento Nonviolento: un commento alla Giornata Internazionale della Nonviolenza

Forse lo stesso Gandhi sarebbe stato contrario a questa ricorrenza, refrattario com’era a cerimonie rituali e culti formali. Più interessato al metodo di lotta che alla meta da raggiungere: “Abbiate cura dei mezzi e i fini si realizzeranno da soli“. Tutta la sua vita…

Un orientamento per il voto referendario

Il referendum impone una scelta secca: o sì, o no. Non ci sono le mezze misure, i distinguo, le sfumature. La decisione cui siamo chiamati riguarda solo il numero, non la qualità, non le mansioni, non il modo di eleggere…

2 Giugno nonviolento

La buona notizia è che non ci sarà la parata militare. Finalmente. La cattiva notizia è che non potranno sfilare nemmeno i civili. Purtroppo. Ma noi vogliamo festeggiare comunque il 2 giugno, compleanno della Repubblica. Nome: Repubblica Cognome: Italiana Nata…

Militari e virus – Defender Europe 20

Da alcuni giorni girano notizie, rilanciate anche da quotidiani, sull’esercitazione militare USA/NATO “Defender Europe 20”, che hanno suscitato allarmismo, sensazionalismo e in qualche caso anche “complottismo”. Per capire davvero di cosa si tratta, abbiamo chiesto a Francesco Vignarca, coordinatore di…

Il 2020 della nonviolenza

Abbiamo ricevuto e rilanciamo la lettera di auguri e informazioni che il Presidente del Movimento Nonviolento, Mao Valpiana, ci ha mandato e che molto volentieri diffondiamo. ALLE AMICHE E AGLI AMICI DEL MOVIMENTO NONVIOLENTO È questa la prima mail che…

Cessate il fuoco! No alla guerra. Salviamo le vittime

l’Onu intervenga con forze di interposizione e no-flyzone; l’UE sospenda gli accordi con la Turchia di Erdogan. Siamo dalla parte delle vittime, sempre, per aiutare, curare, accogliere, salvare vite. La Turchia ha aggredito, oggi è il carnefice da fermare. Nè…

Movimento Nonviolento: lettera aperta sulla crisi di governo

Arriva dal Movimento Nonviolento una proposta per una soluzione alla crisi di governo: tre punti programmatici offerti al Presidente incaricato e ai partiti che stanno trattando per trovare una maggioranza possibile. Con una lettera aperta a Giuseppe Conte e a Lugi…

Dal Salone del libro alle periferie, con la nonviolenza

Il Movimento Nonviolento ha una propria piccola, piccolissima, Casa editrice. Non ci possiamo permettere di sostenere i costi per partecipare al Salone del libro di Torino, e quindi non dobbiamo scegliere tra l’Aventino o il presenzialismo, ma abbiamo deciso invece…

1 2 3 10