disarmo

Ministro, scegli : amare o armare la pace

Appello di Padre Alex Zanotelli al Ministro della Difesa Mario Mauro. “Per amare la pace devi armare la pace”. Lo ha dichiarato nel giugno 2013 il ministro italiano della difesa Mario Mauro. Ora lo stesso slogan, ma in inglese (“to…

Per il disarmo l’ONU premia l’America Latina

Il Trattato di Tlatelolco del 1967 e il programma di disarmo volontario intrapreso in Argentina nel 2006: sono le due iniziative che le Nazioni Unite hanno premiato all’apertura della settimana internazionale per il disarmo, aggiungendo una menzione speciale per la…

Costruiamo percorsi di Pace nella Settimana ONU per il Disarmo

La ricorrenza internazionale può e deve essere celebrata rilanciando tutte le campagne già in corso da parte delle reti ed organizzazioni italiane in cammino verso il Disarmo   Come tradizione inizia oggi in tutto il mondo, e proseguirà fino al…

Nuovo rapporto della Campagna internazionale contro le armi nucleari (ICAN)

BNP Paribas e Deutsche Bank (già ai vertici del supporto all’export militare italiano) tra i gruppi europei più attivi nel finanziare l’industria degli armamenti nucleari. Coinvolte anche due banche italiane. Finmeccanica è uscita dal settore nel 2012. Due gruppi bancari…

La mappa dell’Italia Nonviolenta

Spegne 144 candeline il Mahatma Gandhi, e viene festeggiato in tutta Italia, da Torino a Trieste, da Brescia a Palermo, da Nuoro a Bari. E con lui l’idea della nonviolenza politica, intesa come “forza della verità” per ricercare la pace,…

2 ottobre per il disarmo

2 ottobre, Giornata internazionale della nonviolenza. Le Nazioni Unite, che l’hanno istituita nel 2007, intendono celebrare in questo modo l’anniversario della nascita di M.K. Gandhi. Vogliamo rilanciare questa giornata in Italia, come appuntamento comune di iniziative e mobilitazione diffuse sul…

L’Italia è il quinto paese al Mondo a ratificare il Trattato sugli armamenti

Soddisfazione dalle realtà della società civile che hanno promosso questo percorso di nuova legislazione internazionale Anche il Senato vota la ratifica unanime del Trattato Internazionale sul Commercio di armi, dopo analoga votazione alla Camera dei Deputati. Le realtà della…

Rete Disarmo: la Difesa e le spese militari siano controllate dal Parlamento

Il Consiglio Supremo di Difesa dice che è solo il Governo a dover provvedere all’ammodernamento delle Forze Armate e all’acquisto di nuovi armamenti: il Parlamento abbia un sussulto e dimostri la sua centralità su un tema fondamentale come quello…

La (ipocrita) mozione F35 e i (pericolosi) giochi di parole

[clear] L’aspetto positivo è che la mobilitazione, sollecitata da Rete Italiana Disarmo e dalla campagna “taglia le ali alle armi”, ha costretto il Parlamento ad affrontare pubblicamente la spinosa questione degli F35. I partiti di maggioranza ne avrebbero fatto volentieri…

La Rete per il Disarmo scrive al Presidente

2 giugno: si valorizzino lavoro e Servizio Civile, e non si celebri questa giornata con la parata militare La Festa della Repubblica patrimonio di tutti i cittadini: Rete Italiana per il Disarmo scrive al Presidente Napolitano. Anche noi del Movimento…

1 21 22 23 24 25 26