colpo di stato

21.10.2017

Rajoy commissaria la Catalogna. 500.000 persone protestano a Barcellona

Rajoy commissaria la Catalogna. 500.000 persone protestano a Barcellona

Il Primo Ministro spagnolo Mariano Rajoy ha annunciato oggi l’applicazione dell’articolo 155 della Costituzione, volta a riprendere il controllo della Catalogna. Ha giustificato la decisione con la necessità di tornare alla legalità, continuare con la ripresa economica e tenere nuove elezioni nella regione entro un massimo di sei mesi. Venerdì… »

20.07.2017

Turchia: un anno dal tentato colpo di stato

Turchia: un anno dal tentato colpo di stato

Dal tentativo di golpe finora è passato esattamente un anno. In Turchia ormai quasi niente è come prima. La vecchia patria degli Ottomani ormai vive in Stato d’emergenza da un anno. Dopo il tentativo di colpo di stato fallito il governo ha dichiarato questo stato e l’ha rinnovato… »

08.12.2016

Brasile: il Senato rifiuta un’ingiunzione della Magistratura

Brasile: il Senato rifiuta un’ingiunzione della Magistratura

Di fronte a un governo indebolito e combattuto anche fra i sostenitori del colpo di stato che lo ha portato alla poltrona presidenziale, Michel Temer, incapace di qualsiasi reazione o iniziativa, sembra attendere un destino che non si profila molto favorevole per lui e ancor meno per il paese.   In un’iniziativa senza precedenti,… »

22.10.2016

Camilla Croso: “Temer genererà in Brasile una profonda, insostenibile crisi sociale ”

Camilla Croso: “Temer genererà in Brasile una profonda, insostenibile crisi sociale ”

Abbiamo parlato con la Presidente della Campagna Globale per il Diritto all’Educazione, Camilla Croso. Ci ha ascoltato da San Paolo e ci ha permesso di capire la realtà che sta vivendo il Brasile in questo momento, insieme al processo di regressione portato avanti da Michel Temer. Mariano Quiroga: prima di… »

03.08.2016

Salil Shetty sulle dichiarazioni di Erdogan sui rapporti di Amnesty

Salil Shetty sulle dichiarazioni di Erdogan sui rapporti di Amnesty

Il 2 agosto 2016 il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha criticato i risultati delle ricerche di Amnesty International secondo cui alcune delle persone arrestate dopo il fallito colpo di stato in Turchia erano state picchiate e torturate. In risposta all’affermazione del presidente turco, il segretario generale di Amnesty International,… »

22.07.2016

La soluzione è la democratizzazione, non uno stato d’emergenza!

La soluzione è la democratizzazione, non uno stato d’emergenza!

Dichiarazione del presidente della DISK (Confederazione dei sindacati progressisti turchi, ndr) Kani Beko sullo stato d’emergenza dichiarato in Turchia In seguito al tentativo di colpo di stato del 15 luglio, uno stato d’emergenza di tre mesi è stato dichiarato in tutta la Turchia in conformità alle “proposte” del Consiglio… »

19.07.2016

Turchia, diritti umani in grave pericolo

Turchia, diritti umani in grave pericolo

Amnesty International ha lanciato l’allarme sul pericolo per la situazione dei diritti umani all’indomani del sanguinoso tentativo di colpo di stato del 15 luglio, a seguito del quale sono morte almeno 208 persone e sono stati eseguiti quasi 8.000 arresti. Inoltre diversi esponenti governativi hanno proposto la reintroduzione della pena… »

18.07.2016

In Turchia è iniziato il vero golpe, quello di Erdogan

In Turchia è iniziato il vero golpe, quello di Erdogan

Un golpe fallito o un golpe fasullo? Un dibattito importante che in questi giorni appassiona molti, ma che in ultima analisi rischia di farci perdere di vista il punto centrale. Cioè, che il vero colpo di Stato, quello che difficilmente fallirà, almeno nel breve periodo, e che è terribilmente concreto,… »

17.07.2016

Turchia: forse non tutto è come ci viene raccontato

Turchia: forse non tutto è come ci viene raccontato

Venerdì sera, mentre seguivo in tv il tentato golpe in Turchia, una mia amica turca che vive tra l’Italia e Istanbul mi diceva, mentre ancora tutte le televisioni parlavano della disfatta di Erdogan: ” Vedrai che il golpe fallirà. I militari avversari di Erdogan sono stati spinti ad uscire allo… »

16.07.2016

Turchia, uno strano colpo di stato

Turchia, uno strano colpo di stato

Il 15 luglio 2016, verso le 22, le Forze Armate turche hanno dichiarato il colpo di stato. Nel giro di pochi minuti il paese ha iniziato a guardare alla televisione o in internet le prime immagini scioccanti. I carri armati dell’esercito avevano chiuso i due ponti del Bosforo di Istanbul… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.