colpo di stato

25.05.2019

Brasile: bestie, schiavi e colpi di stato

Brasile: bestie, schiavi e colpi di stato

Una pagina, non di più, scriverò una pagina, non una riga in più. Nelle mie infinite notti insonni mi ipnotizzo davanti alla TV. Mentre il resto del mondo assiste ai film di Netflix, il sottoscritto sintonizza un simpaticissimo canale locale specializzato in trasmissioni di argomento rurale, campi… »

01.05.2019

Un golpe nato morto, senza appoggio militare nè tantomeno popolare

Un golpe nato morto, senza appoggio militare nè tantomeno popolare

Calma, calma tesa a Caracas e in tutto il Venezuela, dopo il tentativo pubblicitario di colpo di stato, dove i settori radicali dell’opposizione non hanno ottenuto né l’appoggio delle Forze Armate né che il popolo scendesse in piazza per unirsi al tentativo guidato dall’autoproclamato presidente Juan Guaidó e… »

01.05.2019

Golpe in Venezuela: dichiarazione del deputato cileno Tomás Hirsch

Golpe in Venezuela: dichiarazione del deputato cileno Tomás Hirsch

Riportiamo di seguito la traduzione integrale della dichiarazione del deputato umanista cileno Tomás Hirsch a proposito del tentativo di colpo di stato di queste ultime ore in Venezuela. Diputado Tomás Hirsch sobre intento golpista en Venezuela "Apoyar golpistas puede ser la opinión personal del Presidente Piñera… »

26.04.2019

Arrestare membri del Collettivo di Protezione dell’Ambasciata venezuelana sarebbe illegale

Arrestare membri del Collettivo di Protezione dell’Ambasciata venezuelana sarebbe illegale

E’ passata la mezzanotte nell’Ambasciata del Venezuela a Washington DC e ci aspettiamo che i servizi segreti e la polizia arrivino domani per arrestarci e sfrattarci nel nome del governo del colpo di stato illegale che stanno cercando di attuare. Stiamo rendendo pubblica la nostra corrispondenza con il Dipartimento di… »

13.03.2019

Colpo di stato in Algeria: Bouteflika annulla le elezioni del 18 aprile!

Colpo di stato in Algeria: Bouteflika annulla le elezioni del 18 aprile!

Con un messaggio rivolto alla Nazione pubblicato sull’agenzia di stampa nazionale APS, il presidente uscente dell’Algeria Abdelaziz Bouteflika ha annunciato che «il 18 aprile non ci saranno elezioni presidenziali» e che lui “prolungherà”, a tempo indeterminato, per il tempo “necessario”, il proprio quarto mandato… »

24.01.2019

Venezuela, il Partito Umanista del Cile condanna il riconoscimento di Juan Guaidò da parte del Governo cileno

Venezuela, il Partito Umanista del Cile condanna il riconoscimento di Juan Guaidò da parte del Governo cileno

Nelle scorse ore un tentato colpo di stato ha scosso il Venezuela governato, legittimamente, da Nicolas Maduro e dalla coalizione politica guidata dal Partito socialista unito del Venezuela (Psuv). Juan Guaidò, autoproclamatosi presidente del Venezuela, è stato subito riconosciuto dagli Stati Uniti d’America e dal vice di Donald Trump, Mike… »

24.01.2019

Maduro: “Ho deciso di rompere le relazioni diplomatiche e politiche con gli USA”

Maduro: “Ho deciso di rompere le relazioni diplomatiche e politiche con gli USA”

Il presidente del Venezuela ha annunciato la decisione davanti a una concentrazione di suoi sostenitori Il capo di Stato del Venezuela, Nicolás Maduro, ha annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche e politiche con gli Stati Uniti, a seguito dell’autoproclamazione del deputato venezuelano Juan Guaidó come “presidente… »

07.01.2019

Gabon, gruppo di militari tenta il colpo di Stato

Gabon, gruppo di militari tenta il colpo di Stato

I media locali e internazionali hanno subito parlato di colpo di Stato, ma secondo il governo di Libreville la situazione sarebbe già tornata “sotto controllo” In Gabon mattinata di tensioni: un gruppo di militari ha occupato la sede della radio di Stato, facendo appello alla “restaurazione nazionale”. I… »

11.09.2018

45 anni fa il colpo di stato militare che ha distrutto la democrazia in Cile

45 anni fa il colpo di stato militare che ha distrutto la democrazia in Cile

L’11 settembre ricorre il 45° anniversario del colpo di stato militare che ha distrutto la democrazia in Cile. Politici e uomini d’affari di destra, con il sostegno di funzionari statunitensi, hanno usato le forze armate per rovesciare il governo di Salvador Allende, che non aveva ancora completato tre anni di… »

27.10.2017

Ada Colau: non in mio nome

Ada Colau: non in mio nome

A furia di parlare di scontro tra treni al condizionale ci siamo arrivati, si fa fatica a pensare che sia successo oggi. Un decennio di negligenze del Partito Popolare nei confronti della Catalogna culmina oggi con l’approvazione in Senato dell’articolo 155. Rajoy lo ha presentato in mezzo agli applausi dei… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.