carabineros

Amnesty scrive al Presidente Piñera preoccupata per la situazione dei diritti umani nel suo paese

Alla vigilia della visita del presidente cileno Sebastián Piñera in Spagna, Francia, Italia e Regno Unito, Amnesty International ha scritto alle autorità di questi paesi segnalando le preoccupazioni per le gravi violazioni dei diritti umani in corso in Cile e…

Cile: chiediamo indagini sull’attuale e il precedente generale dei Carabineros per violazione dei diritti umani

Quest’oggi Amnesty International ha pubblicato un nuovo video per chiedere alla Procura nazionale del Cile di sottoporre a indagini gli alti gradi dei Carabineros, precisamente l’attuale direttore generale e il precedente, per le dilaganti violazioni dei diritti umani commesse nel…

Cile, 25 minuti di silenzio per 25 morti

In totale silenzio e immobilità, un gruppo di manifestanti ha dedicato un minuto a ognuna delle persone uccise da quando il 18 ottobre scorso è iniziato il risveglio di massa del popolo cileno. Venticinque minuti di silenzio per venticinque morti,…

Cile: la dignità si paga con gli occhi

5 omicidi, 6.362 detenzioni (di cui 759 bambini ed adolescenti), 245 casi di tortura accertati, 93 casi di violenza sessuale, 2.400 persone hanno ricorso alle cure mediche, di queste, 287 sono state ferite agli occhi.

Cile: Amnesty parla di “politica deliberata del governo di colpire i manifestanti”

Le forze di sicurezza sotto il comando del presidente Sebastián Piñera – principalmente le forze armate e i carabineros (la polizia nazionale) – sono responsabili di attacchi generalizzati e dell’uso di una forza non necessaria ed eccessiva con l’obiettivo di…

Non possiamo parlare di ecologia con un governo che ordina di sparare al suo popolo

Così il deputato francese Alexis Corbière eletto con LFI, ha dichiarato ieri, riferendosi al governo cileno, facendo poi richiesta di poter sospendere la partecipazione della Francia ai prossimi lavori della COP25, il summit mondiale sul clima che si terrà a Santiago del Cile.