Mastodon

Questioni internazionali

Turchia: la manifestazione artificiale dell’AKP

In diverse città della Turchia sono tutt’ora in atto le manifestazioni di protesta. Prima di tutto ad Istanbul in vari quartieri poi fortemente ad Ankara ma anche ad Izmir, Eskisehir, Bursa, Kocaeli, Samsun, Sakarya, Manisa, Antalya, Dersim, Mersin. Nel frattempo…

Una notte di proteste in tutta la Turchia

Dopo la brutale repressione che ha colpito i pacifici occupanti del Gezi park di Istanbul da parte della polizia in tenuta anti-sommossa, con attacchi ai medici, irruzioni in Hotel adiacenti che accoglievano la gente in fuga, uso di lacrimogeni con…

Saltano i colloqui tra le due Coree

In un sintetico comunicato, il ministero per la Riunificazione sudcoreano ha reso noto oggi che il previsto incontro di domani tra le delegazioni delle due Coree non ci sarà. L’evento, fissato solo ieri mattina ma capace in poche ore di…

Da piazza Tahrir a piazza Taksim, lo spirito di indignazione

L’indignazione torna ad occupare improvvisamente le piazze. Accade in Turchia e il copione si ripete. Occupazione di spazio pubblico, ruolo chiave dei giovani, malessere nei confronti della classe politica – in particolare del primo ministro Recep Tayyip Erdogan – comunità…

USA, il Congresso respinge una normativa sull’immigrazione proposta da Obama

Giovedì 6 giugno 2013 il Congresso degli Stati Uniti ha respinto con 224 voti contro e 201 a favore la normativa per frenare le deportazioni dei giovani entrati nel paese da bambini. Il progetto presentato da Obama rimandava la deportazione…

Testimonianza da Ankara: la ragione principale della rivolta è il desiderio di libertà e di una vera democrazia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa vivida testimonianza dalla Turchia di Peter Noorderdorp. L’8 giugno è stata una giornata intensa. Yuksel è venuto a casa nostra a dirci che molta gente si stava radunando nella piazza centrale di Kizilay, così verso…

Requiem per il Tribunale ad hoc per la ex Jugoslavia

Condannati in primo grado, Ante Gotovina, ex comandante dell’esercito croato durante la guerra di secessione della Croazia, a 24 anni, e Mladen Markac, ex capo della polizia croata, a 18 anni, per i crimini di guerra e le condotte efferate…

Una ONG britannica vittima delle sanzioni USA contro Cuba

L’organizzazione non governativa britannica “Cuba Solidarity Campaign” si è vista sequestrare dal Dipartimento del Tesoro [USA] i fondi destinati all’acquisto di copie di un libro sulle sanzioni economiche contro Cuba. The Economic War against Cuba. A Historical and Legal Perspective on…

Pronti alla guerra in Siria via Amman

Mentre a Bruxelles l’Unione europea sblocca i trasferimenti di armi alle milizie anti-Assad, più di 15.000 uomini delle forze armate di 17 paesi Nato ed extra-Nato stanno per trasferirsi in Giordania per dar vita ad un’imponente esercitazione congiunta. Come annunciato…

La Commissione Europea non rivela i dati sui finanziamenti alla TAV

La Direzione generale trasporti della Commissione europea non vuole rendere noto come sono stati utilizzati i finanziamenti europei destinati alla realizzazione della nuova linea ferroviaria ad alta velocità Lione-Torino. Numerose sollecitazioni scritte sono state inviate negli ultimi sei mesi dall’associazione…

1 197 198 199 200 201 222