veleni

La finta ecologia devastante del TAV

Il Governo ha realizzato un’analisi costi benifici sul piano economico, che dimostra quanto l’opera sia inutile, peccato poi che l’abbia ignorata, peccato anche che questa analisi fosse solo economica, non ecologica. Non calcolava cioè il danno d’impatto ambientale che procurerà la costruzione del TAV, e che produrrà superinquinamento e una nuvola di veleni che avvolgerà la Val di Susa almeno fino al 2047.

In Campania è ora di dire basta ai veleni, è tempo di sanare

Mamme, genitori, insegnanti e tanti bambini mobilitati nel casertano e nell’area dell’agro caleno per dire Basta ai veleni! Sì al diritto alla salute.

La Spezia: il 9 aprile in piazza per dire “NO ai veleni”

Sabato 9 Aprile alle ore 10, con un corteo con partenza da Piazza Brin, manifestiamo per le vie del centro contro i veleni nel golfo e nel territorio spezzino, per il diritto ad una vita in salute, in difesa della…

Alla Marlane si moriva come mosche

A Praia a Mare, nel lanificio del gruppo Marzotto, fino al 1987 di proprietà Lanerossi (quindi ENI), si respiravano, toccavano e interravano quantità enormi di acidi e veleni. Un disastro umano e ambientale che chiede verità. UNA STORIA CRUDELE I…