Troika

20.06.2015

Il debito greco è “illegale, illegittimo e odioso”

Il debito greco è “illegale, illegittimo e odioso”

La BBC informa che secondo “una commissione creata dal Parlamento greco gran parte del debito del paese, equivalente a 320 miliardi di euro, è stata contratta illegalmente e non deve essere pagata.” “Il concetto di debito odioso è previsto dal diritto internazionale nei casi in cui dittature o governi illegittimi… »

13.06.2015

L’inatteso asse Lisbona-Berlino

L’inatteso asse Lisbona-Berlino

In questi giorni è nel vivo la trattativa tra Atene e Bruxelles riguardo il piano di riforme che condizionerà gli aiuti dell’Unione Europea agli ellenici. Un inaspettato aiuto ai falchi, o meglio avvoltoi, dell’austerità arriva da Lisbona, dove il governo di centro destra guidato da Coelho becca Tsipras, dichiarando che… »

28.02.2015

Grecia: salvare le banche o la gente?

Grecia: salvare le banche o la gente?

La recente salita al potere diSyriza, con Alexis Tsipras Primo Ministro, ha rianimato le aspettative sulle vie che la Grecia potrebbe percorrere per risolvere la sua crisi. La promessa di Tsipras di smetterla con i tagli e l’austerità ha generato aspettative favorevoli, però la domanda che sorge spontanea è: fino… »

26.02.2015

Syriza e lo scontro con l’Eurogruppo: una scommessa per la democrazia

Syriza e lo scontro con l’Eurogruppo: una scommessa per la democrazia

Come sempre, quando si viene a capo di una lunga e problematica mediazione, è nelle limature dei testi e nelle reazioni del giorno dopo che è possibile individuare “i vincitori e i vinti”: il carattere eventualmente progressivo della mediazione raggiunta, l’equilibrio più avanzato intanto conseguito, la rinnovata occasione per una… »

24.02.2015

Qual è il vero scontro tra Varoufakis e Schäuble?

Qual è il vero scontro tra Varoufakis e Schäuble?

Venerdì scorso, dopo giorni di intensi e difficili negoziati, la Grecia e l’Eurogruppo hanno approvato un accordo per i prossimi quattro mesi. Mentre la Grecia voleva definirlo un “finanziamento ponte”, l’Eurogruppo ha insistito per chiamarlo un’”estensione degli aiuti”; mentre la Grecia voleva sei mesi per attuare il nuovo piano, l’Eurogruppo… »

14.02.2015

Cambia la Grecia, Cambia l’Europa

Cambia la Grecia, Cambia l’Europa

Un’altra giornata di solidarietà e di vicinanza degli italiani al popolo greco e al suo governo impegnato in queste settimane nel difficile compito di trovare dei nuovi spiragli e delle vie di fuga che facciano fuoriuscire la Grecia dal soffocamento al quale è sottoposta in questi lunghi anni… »

09.02.2015

Siamo tutti greci!

Siamo tutti greci!

Il Partito Umanista e il Coordinamento della Sinistra Contro l’Euro partecipano alle manifestazioni per sostenere il diritto del popolo greco a rinegoziare il debito e abbandonare le politiche di austerity imposte da Commissione Europea, BCE e FMI In Grecia, come in Italia e in tutta Europa, la sovranità appartiene al… »

06.02.2015

Chi comanda in un paese, il governo o la banca?

Chi comanda in un paese, il governo o la banca?

Negli ultimi giorni la questione del debito greco ha occupato i titoli di testa dei giornali di tutta Europa, soprattutto nelle pagine economiche. I leaders greci hanno girato molte importanti capitali europee alla ricerca di un appoggio alla riduzione del debito nazionale. Nonostante alcuni voci incoraggianti a Roma e Parigi,… »

06.02.2015

Torino, prima europea del film “Chi salva chi”

Torino, prima europea del film “Chi salva chi”

Mercoledì 11 febbraio 2015: il film CHI SALVA CHI sarà proiettato alla stessa ora in almeno 150 città europee un film dal basso autofinanziato dai movimenti di base europei CHI SALVA CHI di Herdolor Lorenz e Leslie Franke la prima a Torino Mercoledì 11 febbraio alle ore 21 Salone… »

31.01.2015

La Grecia si rifiuta di riconoscere l’odiata Troika

La Grecia si rifiuta di riconoscere l’odiata Troika

Il nuovo Ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis ha annunciato giovedì che il governo in carica non tratterà più con i rappresentanti della “Troika” (Fondo Monetario Internazionale, Banca Centrale Europea, Commissione Europea), ritenuti i veri responsabili delle misure oppressive dettate dall’austerità, di cui il paese ha sofferto le conseguenze negli… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.