soccorso in mare

Le autorità italiane rilasciano l’Open Arms dopo due mesi e mezzo di detenzione amministrativa

La Open Arms è finalmente libera. Dopo oltre due mesi e mezzo di fermo amministrativo, il rimorchiatore Open Arms è stato finalmente liberato dalle autorità italiane e naviga adesso nelle acque del Mediterraneo, diretto verso le coste spagnole. Lo scorso…

Presentazione del Manifesto di Palermo sulle migrazioni

3 giugno 2021 ore 19:30 presso il CreZi.Plus / Cantieri Culturali alla Zisa Mentre l’Italia e l’Europa continuano a bloccare le navi di soccorso e a stanziare fondi pubblici col solo obiettivo di fermare gli arrivi, le denunce che arrivano…

Soccorso in mare: le ONG incontrano Lamorgese “Chiediamo azioni concrete a salvaguardia della vita umana in mare”

Questo pomeriggio le organizzazioni impegnate in azioni di salvataggio nel Mediterraneo centrale hanno incontrato la Ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, per un confronto sulle attività di ricerca e soccorso. I rappresentanti di Emergency, Medici Senza Frontiere, Mediterranea Saving Humans, Open Arms,…

Sea-Watch-3, archiviata l’inchiesta contro Carola Rackete

Carola Rackete, la comandante della nave Sea Watch 3 che nel giugno 2019, dopo 17 giorni di attesa in mare imposti da Matteo Salvini, all’epoca Ministro dell’Interno, speronò una motovedetta della Guardia di Finanza per entrare nel porto di Lampedusa con…

Open Arms, conferenza stampa on line sabato 17 aprile ore 17

Saranno presenti: Oscar Camps, Fondatore Open Arms Riccardo Gatti, Presidente Open Arms Italia Marc Reig Creus, Capitano Open Arms Avvocato Arturo Salerni, Legale Open Arms Sabato 17 aprile si terrà presso il Tribunale di Palermo, la terza udienza preliminare per…

Nasce il Comitato INFOSOL (Informiamo sulla solidarietà)

Nasce il Comitato INFOSOL (informiamo sulla solidarietà), un comitato della società civile per garantire una corretta informazione sui soccorsi in mare e sui processi alla solidarietà. Dall’insediamento del nuovo governo, sostenuto anche dalla Lega, sono ripresi contemporaneamente gli attacchi mediatici …

Giustizia capovolta e ritorna la tempesta mediatica contro le ONG

In continuità con i governi precedenti anche quello di Mario Draghi si affida alla sedicente Guardia costiera “libica”: da un lato, si invoca la solidarietà europea non per salvare vite in mare, ma per respingere i cd.“clandestini” nelle mani dei…

Augusta porto sicuro per i migranti soccorsi dalla Sea Watch 3

“Sea Watch 3 è in rotta verso Augusta, dove arriverà questo pomeriggio. Dopo un viaggio lungo e pericoloso le 363 persone che abbiamo soccorso potranno finalmente sbarcare in un porto sicuro assegnatoci dalle autorità italiane”. Lo annuncia stamattina su twitter…

ll TAR di Palermo sospende il fermo delle navi di Sea-Watch

Il Tribunale Amministrativo Regionale di Palermo ha sospeso i fermi che bloccavano Sea-Watch 4 da sei mesi nel porto di Palermo. Il giudice ha accolto la nostra richiesta di sospensione del blocco e, in attesa che la Corte di Giustizia…

Dodici giorni in mare, centinaia di respingimenti e il soccorso di 40 persone, alla deriva da ore senza alcun aiuto

La Missione 80, partita 12 giorni fa dal porto di Barcellona, ha visto il nostro rimorchiatore, la Open Arms, con a bordo personale di EMERGENCY, impegnato in continue operazioni di ricerca e soccorso, tutte concluse con il respingimento da parte…

1 2 3 4 5 8