Proactiva Open Arms

POA è un'organizzazione non governativa che sovrintende ai diritti umani in mare, ha iniziato i suoi lavori di salvataggio a aesbo (Grecia) nel settembre 2015, dove ha salvato migliaia di persone nel Mar Egeo. Nell'estate 2016 ha ampliato la sua missione nel Mediterraneo centrale, dove ha salvato 15.000 vite a bordo della barca a vela Astral in 4 mesi. Da quando è iniziata la missione nel Mediterraneo centrale, sono state salvate 26.500 persone, 5.000 a bordo dell’Open Arms. Tutto grazie alle donazioni della società civile.

Open Arms, terza udienza del processo Salvini

Ieri, venerdì 13 maggio 2022, si è tenuta a Palermo la terza udienza del processo che vede imputato l’ex Ministro degli Interni, Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio. Chiamati a testimoniare in aula la…

Open Arms consegna 24 tonnellate di cibo in Ucraina per la popolazione civile colpita dalla guerra

Dopo giorni di navigazione attraverso il Mediterraneo, l’Egeo, il Mar Nero e il Danubio e superando molte avversità tecniche, amministrative e logistiche, la nave Open Arms ha sbarcato nella regione ucraina di Odessa 24 tonnellate di cibo destinate alla popolazione…

Conflitto ucraino: voli umanitari da Varsavia per un totale di 567 persone

Open Arms: in risposta all’emergenza umanitaria dovuta al conflitto armato in Ucraina, organizzati tra il 12 e il 22 marzo 3 voli umanitari, partiti da Varsavia con destinazione Italia e Spagna, con a bordo un totale di 567 persone. Per…

Emergenza umanitaria in Ucraina, in arrivo voli umanitari per accogliere 600 persone

Il terribile conflitto armato che ha colpito l’Ucraina ha provocato un esodo senza precedenti verso i paesi limitrofi di confine. Oltre due milioni di persone hanno attraversato le frontiere nel tentativo di trovare riparo in paesi sicuri. Per rispondere a…

Open Arms: il 4 marzo a Palermo la seconda udienza istruttoria del processo a Matteo Salvini

Venerdì 4 marzo si terrà a Palermo, presso l’aula bunker del carcere dell’Ucciardone, la seconda udienza istruttoria del processo che vede imputato l’ex Ministro degli Interni Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio per i…

Nuova nave ammiraglia per Open Arms

La nave “OPEN ARMS UNO” si aggiunge alla flotta di Open Arms per realizzare attività di ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale. La necessità di una nuova nave Negli ultimi mesi, la durezza delle missioni di ricerca e soccorso nel…

Senato, voto rifinanziamento missione Libia. Le camere chiudono i lavori e vanno in vacanza dopo un voto disumano e allarmante

Mentre il Mediterraneo continua a essere luogo di morte e disperazione, le Camere chiudono i lavori rinnovando il sostegno del governo italiano a meccanismo disumano di esternalizzazione frontiere e centri di detenzione illegittimi.” Così EMERGENCY e Open Arms, unite nei…

Stop al rinnovo della missione in Libia. Manifestazione a Roma il 14 luglio

Sono oltre cento le associazioni che hanno aderito e che scenderanno in piazza, insieme a cittadini e cittadine, in occasione della votazione in Parlamento per il rinnovo delle missioni internazionali, compresa quella in Libia, fissata per il 15 luglio. Si…

Le autorità italiane rilasciano l’Open Arms dopo due mesi e mezzo di detenzione amministrativa

La Open Arms è finalmente libera. Dopo oltre due mesi e mezzo di fermo amministrativo, il rimorchiatore Open Arms è stato finalmente liberato dalle autorità italiane e naviga adesso nelle acque del Mediterraneo, diretto verso le coste spagnole. Lo scorso…

Soccorso in mare: le ONG incontrano Lamorgese “Chiediamo azioni concrete a salvaguardia della vita umana in mare”

Questo pomeriggio le organizzazioni impegnate in azioni di salvataggio nel Mediterraneo centrale hanno incontrato la Ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, per un confronto sulle attività di ricerca e soccorso. I rappresentanti di Emergency, Medici Senza Frontiere, Mediterranea Saving Humans, Open Arms,…

1 2 3 8