Proactiva Open Arms

POA è un'organizzazione non governativa che sovrintende ai diritti umani in mare, ha iniziato i suoi lavori di salvataggio a aesbo (Grecia) nel settembre 2015, dove ha salvato migliaia di persone nel Mar Egeo. Nell'estate 2016 ha ampliato la sua missione nel Mediterraneo centrale, dove ha salvato 15.000 vite a bordo della barca a vela Astral in 4 mesi. Da quando è iniziata la missione nel Mediterraneo centrale, sono state salvate 26.500 persone, 5.000 a bordo dell’Open Arms. Tutto grazie alle donazioni della società civile.

Open Arms: il Tribunale di Ragusa decide per il “non luogo a procedere” nei confronti di Ana Isabel Montes Mier e Marc Reig Creus

Questa mattina si è tenuta presso il Tribunale di Ragusa l’udienza preliminare per Marc Reig Creus e Ana Isabel Montes Mier, Comandante e Capo Missione all’epoca dei fatti, accusati entrambi di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e violenza privata. I fatti risalgono al 15 marzo del…

Open Arms: il 4 novembre udienza preliminare per Marc Reig e Ana Isabel Montes Mier, accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e violenza privata

Domani, 4 novembre 2020, si terrà presso il Tribunale di Ragusa, l’udienza preliminare a carico di Marc Reig Creus e Ana Isabel Montes Mier, Comandante e Capo Missione della Open Arms, accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e violenza privata. I fatti risalgono al…

Open Arms: il 12 dicembre udienza preliminare per il processo a Matteo Salvini

Dopo l’autorizzazione a procedere votata dal Senato della Repubblica lo scorso 30 di luglio, oggi il Tribunale di Palermo ci ha informati, in quanto parte lesa, che l’udienza preliminare per il processo a carico dell’ex Ministro degli Interni Matteo Salvini si terrà il giorno 12 dicembre 2020.…

3 ottobre 2013/2020 nel Mediterraneo: “Salvare vite non è un optional”

Le 200 persone – donne, uomini e bambini – che hanno perso la vita annegando in mare secondo l’ultimo rapporto di Alarm Phone sono la terribile dimostrazione che nel Mediterraneo Centrale si continua a morire, nella totale indifferenza di governi…

Open Arms, 188 persone ancora in attesa di sbarcare

Durante la nuova missione di Open Arms, la numero 76, abbiamo effettuato il soccorso di 276 persone, in tre differenti operazioni, due delle quali in acque maltesi. Le persone soccorse presentano condizioni di estrema vulnerabilità. Un gruppo, proveniente dalla terza…

Open Arms inizia una nuova missione nel Mediterraneo centrale a bordo di Astral

Astral è salpata diretta verso il Mediterraneo centrale dove, nelle prossime settimane, sarà operativa per una missione di osservazione e denuncia nella zona. Open Arms riprende l’attività umanitaria in mare a bordo della barca a vela Astral, dopo diversi mesi di quarantena e riparazioni…

Voto Senato sul caso Open Arms: occasione importante per ristabilire la verità dei fatti

Il Senato della Repubblica italiana ha votato per concedere l’autorizzazione a procedere davanti al Tribunale di Palermo nei confronti dell’ex Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona e omissione d’atti d’ufficio per la vicenda che vide protagonista la nostra nave, la Open Arms, nell’agosto…

Ong e sindaci lanciano una rete per chiedere cambiamenti radicali nelle politiche migratorie europee

Il 20 giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato, le principali organizzazioni di soccorso in mare e associazioni della società civile in prima linea per la tutela dei diritti delle persone migranti e rifugiate lanciano la campagna e la rete From the Sea…

Open Arms: voto giunta Senato un segnale preoccupante che non ci aspettavamo

Oggi la Giunta per le autorizzazioni a procedere del Senato ha deciso di non accogliere la richiesta del Tribunale dei Ministri di Palermo di procedere avanti al Tribunale di Palermo nei confronti dell’ex Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona e omissione d’atti…

Moby Zazà, migrante perde la vita gettandosi in mare: il commento di Open Arms

Quello che è accaduto oggi a un miglio dalle coste italiane è una tragedia annunciata, quando si impedisce a persone vulnerabili di scendere a terra e di accedere a cure e diritti, lo stress può raggiungere livelli incontrollabili. Lo sappiamo…

1 2 3 4 5 7