scuola pubblica

Inarrestabile caduta dei numeri della scuola nel prossimo decennio

Nei prossimi anni si assisterà ad un calo demografico importante e conseguenti tagli di personale scolastico e di istituti. La manovra 2023 è un primo passaggio ad un percorso che porterà ad una situazione piuttosto diversa nel 2034. Nei prossimi…

Docenti Senza Frontiere: quaderni etici, neutri e solidali

Docenti Senza Frontiere è l´ideatrice di percorsi di formazione sui temi dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. L´attività è raccolta con interesse da diversi licei artistici e istituti d´arte in quanto offre ad essi una nuova opportunità di utilizzo…

Governo di Lei: Manifesto elettorale per le elezioni politiche 2022

In questa campagna elettorale straniante, carica di incognite e incertezze la voce delle donne si leva alta e saggia, non propone slogan e non reca oltraggio, dice che un futuro migliore è possibile e che il tempo è adesso. Ascoltatela.…

“Questa non è scuola pubblica” intervista a Giampiero Monaca

Tra Didattica a distanza, didattica digitale integrata, distanziamento, mascherine, misure sanitarie repressive, discriminazione tra vaccinati e non, norme cervellotiche sempre nuove… vacilla il concetto stesso di scuola pubblica. Ne parliamo con Giampiero Monaca, maestro “ribelle” di Serravalle d’Asti, ideatore del…

Servizi educativi beni in comune: Stop alle esternalizzazioni !

Esplode l’esternalizzazione degli asili nido. Allarme della Funzione Pubblica della CGIL: “sempre più casi di esternalizzazione servizio educativo scolastico 0-6; sempre più amministrazioni  scelgono di dismettere la gestione diretta dei nidi e delle scuole dell’infanzia”. Si moltiplicano, infatti, in tutto…

Toscana a Sinistra: impronte digitali ai presidi, nuovo attacco a scuola pubblica

“Il clima giustizialista gialloverde partorisce un nuovo attacco alle professionalità e alle competenze del mondo della scuola. Il controllo sui presidi tramite le impronte digitali è una barbarie”, affermano i consiglieri regionali di Sì-Toscana a Sinistra Paolo Sarti e Tommaso…

La scuola siciliana va alla guerra

Nel sistema educativo sembra non esserci più cittadinanza per la pace. Quella vera, disarmata e giusta. Nessuna intenzione di riflettere sul ruolo della Sicilia negli scenari di guerra planetari, sull’iperdronizzazione di Sigonella o sul MUOStro di Niscemi. Da Messina a…

Nasce la Rete per Educare alle differenze: il 16 maggio la presentazione

Educare alle differenze è un’iniziativa nata dal basso e autofinanziata per sostenere la scuola pubblica e laica, artigiana di emancipazione e solidarietà, e per promuovere un’educazione che si fondi sulla differenza come valore e risorsa, non come problema o minaccia.…

Referendum sociali, l’obiettivo è vicino. Al via l’ultimo weekend di raccolta firme

Dopo tre mesi di uno sforzo capillare sul territorio, di una mobilitazione di decine di migliaia di volontari e volontarie su e giù per lo Stivale, è arrivato il momento dello sprint finale: sabato 25 e domenica 26 giugno è…

Le Euromarce arrivano a Metz

A Marly si è svolta una manifestazione davanti alla sede del Comune, per protestare contro le misure xenofobe adottate dall’attuale giunta, con interventi di rappresentanti delle Euromarce e di gruppi locali. A Metz, di fronte a una scuola chiusa di…

1 2 3