schiavitù

La pratica di far ingrassare le bambine per farle piacere di più agli uomini

Già a partire dall’età di 6 anni, le femmine vengono sottoposte ad un’alimentazione forzata, più pasti al giorno, anche di notte, per ingrassare, fino a 100 chilogrammi. In Mauritania è emergenza gavage. La barbarie non ha mai fine. E così…

Mauritania, Dah Abeid: candidato a presidente anti schiavitù

“In Mauritania la coscienza dell’unità del popolo contro un sistema che è solo fine a se stesso e contro tutti gli altri si sta sviluppando, ed è per questo che nell’agosto scorso sono stato arrestato arbitrariamente e imprigionato”. A parlare con…

Africa, una storia da riscoprire. Incontro a Luino

Sabato 29 settembre 2018 dalle 17 alle 20 Ekonè, via Voldomino 3, Luino Incontro con Valentin Mufila, musicista e appassionato conoscitore della storia africana, cancellata dal colonialismo per giustificare le atrocità e il sistematico saccheggio delle ricchezze di popoli presentati…

Africa, una storia da riscoprire. 7- Kimpa Vita, la Giovanna d’Arco africana

Nata tra il 1684 e il 1686, Kimpa Vita fu il frutto di un’unione miracolosa. Dopo la lotta della regina Nzingha Mbande contro il colonialismo e la schiavitù, nel 1666 un altro re, M’vita Kanga, tentò di liberare il suo…

Africa, una storia da riscoprire. 6 – Il Regno del Congo, la regina Nzingha e la lotta contro il colonialismo e la schiavitù

L’Africa è una terra di emigrazioni interne, come è sempre successo in tutti i continenti della terra. La popolazione dei Bakongo arrivò nella regione del fiume Congo come parte della prima migrazione Bantù, portandovi la pratica dell’agricoltura e la lavorazione…

Mauritania, rilasciati due attivisti contro la schiavitù

Dopo 743 giorni e numerosi appelli di Amnesty International, il 18 luglio Moussa Biram e Abdallahi Matallah Saleck, due attivisti del movimento antischiavista della Mauritania, sono stati rilasciati. Moussa Biram e Abdallahi Matallah Saleck erano stati arrestati il 29 giugno 2016…

Milano, marcia contro la schiavitù

Sabato 9 dicembre alle h 16:30, piazza San Babila Manifesteremo contro i soprusi e le violenze perpetrate dalle milizie locali ai danni delle persone migranti intrappolate in Libia e contro la scelta del governo italiano di stipulare con quelle stesse milizie…

Porre fine alla schiavitù — Lettera aperta ai leader europei

2 dicembre 2017 Alla cortese attenzione di: Donald Tusk Presidente del Consiglio Europeo Jean-Claude Juncker Presidente della Commissione Europea Antonio Tajani Presidente del Parlamento Europeo Marco Minniti Ministro degli Interni italiano Angelino Alfano Ministro italiano degli Esteri e della Cooperazione…

La politica europea sui profughi non può fomentare la schiavitù!

In vista del vertice tra Unione Europea (UE) e paesi africani, l’APM si appella all’UE affinché elabori precisi programmi per porre fine alla schiavitù e ai crimini contro l’umanità in Libia. I profughi e i migranti provenienti da tutta l’Africa…

Contro la schiavitù dei migranti in Libia! Chiudiamo i mercati degli schiavi!

Attualmente, in Libia, i migranti sono venduti in veri e propri mercati di schiavi. Migliaia di uomini, donne e bambini, provenienti dall’Africa occidentale e in transito in Libia, sono venduti in questi mercati di schiavi, per poi essere sottoposti a lavoro…

1 2 3 4 5