schiavitù

Libia: non tacere per non farsi complici

Il martello battuto all’asta di Tripoli per annunciare che il migrante era stato venduto per 400 dollari ci ha portato indietro di 300 anni quando sul mercato di Montgomery o di New Orleans si separavano gli uomini dalle donne, i…

Mauritania, rilasciato attivista del movimento anti-schiavitù

La buona notizia è arrivata nel pomeriggio del 12 gennaio: Abdallahi Abou Diop, attivista di Ira-Mauritania, l’Iniziativa per la rinascita del movimento abolizionista in Mauritania, è tornato in libertà. Abdallahi Abou Diop faceva parte di un gruppo di 13 militanti…

Mauritania, rilasciati 10 attivisti contro la schiavitù

Venerdì 18 novembre una corte d’appello della Mauritania ha assolto tre attivisti di Ira-Mauritania (Iniziativa per la rinascita del movimento abolizionista, una Ong che lotta contro la schiavitù nel paese dell’Africa occidentale) e ha ridotto le pene ad altri sette,…

Mauritania: nuovo arresto per attivisti per i diritti umani

Le autorità mauritane vogliono sciogliere l’organizzazione anti-schiavitù – l’Europa deve reagire! L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) si è rivolta con una lettera urgente al Commissario per lo Sviluppo dell’Unione Europea per denunciare le persecuzioni in atto in Mauritania contro…

Liberati Biram e Brahim, attivisti contro la schiavitù

La Corte Suprema Mauritana, lo scorso martedì 17 maggio, ha disposto la liberazione degli attivisti anti-schiavisti Biram Dah Abeid e Brahim Ould Ramdane, condannati a due anni di carcere a seguito di una manifestazione non autorizzata e presunti scontri con…

Mauritania: attivisti anti-schiavitù in carcere da 500 giorni

APM chiede l’immediata liberazione di Biram Dah Abeid e di Brahim Ramdhane Da 500 giorni gli attivisti anti-schiavitù mauritani Biram Dah Abeid e Brahim Ramdhane sono in carcere. Arrestati per la partecipazione a una manifestazione contro la schiavitù, la loro…

Mauritania, creati tribunali speciali contro la schiavitù

La Mauritania ha istituito tre tribunali specificamente incaricati del contrasto alla schiavitù. Secondo l’agenzia ufficiale Ami, le loro sedi saranno la capitale Nouakchott, Néma (nel sudest) e Nouadhibou (nordovest). Le pratiche di schiavitù, ha spiegato il ministro della Giustizia, Brahim…

Mauritania: allerta per la salute di Biram Dah Abeid

Dal carcere di Aleg, a 250 km dalla capitale della Mauritania Nouakchott, giungono notizie poco rassicuranti sullo stato di salute di Biram Dah Abeid, storico attivista anti-schiavitù e leader del movimento IRA (Iniziativa per la Rinascita del Movimento Abolizionista). Biram…

Mauritania: liberata l’antischiavista Mariem Cheikh

Notizia positiva per i difensori dei diritti umani in Mauritania: oggi 12 marzo è stata liberata dalla prigione della capitale Nouakchott l’attivista di IRA (Initiative pour la Résurgence du Mouvement Abolitionniste) Mariem Cheikh. Dopo quattro mesi di detenzione in attesa…

Liberate Mariem: l’8 marzo iniziativa a Napoli

“Liberate Mariem. Immagini e suggestioni dal paese della schiavitù moderna. Il caso della Mauritania” Domenica 8 marzo ore 10.30 presso Liberetà Napoli – foQus Via Portacarrese a Montecalvario, 69 – II piano Giornata di solidarietà e di sostegno a…

1 2 3 4 5