pacifisti

1° dicembre in Russia. Giornata dei prigionieri per la pace

“Ogni anno, in ogni Paese del mondo, migliaia di persone vengono incarcerate per motivi di coscienza, per aver fatto azioni nonviolente contro la guerra, o per aver obiettato al servizio militare armato. La WRI stila ogni anno l’elenco dei prigionieri di cui…

USA, il Partito Democratico leader della guerra

Nessun voto per i falchi della guerra, qualunque sia il partito. John V. Walsh Lo scorso maggio un importante articolo di Stephen Kinzer è stato pubblicato dal Boston Globe. Era intitolato: “I repubblicani ritornano alle loro radici come il partito contro…

Draghi: è caduto il governo della Banca, della Guerra, della NATO

Il Governo Draghi non ha superato la solita media che distingue i governi italiani, quella di un anno e mezzo di durata. Il Presidente della Repubblica ha sciolto il Parlamento e si voterà a Settembre. Da più parti ricevo domande…

Aggiungeteci Alla Lista! Contro la Guerra in Ucraina e le ingerenze occidentali

A una settimana dalla pubblicazione della lista nel Corriere della Sera con i nomi dei non-allineati alla propaganda bellica, che lottano per una soluzione diplomatica in Ucraina, la giornalista e fotoreporter Sara Reginella ha invitato, dai suoi canali social, ad…

Copasir, propaganda bellica e neo-maccarthismo: in pericolo la libertà d’espressione

“E’ da ieri che sono allibito per quel che sta succedendo. Apro il Corriere della Sera e leggo che per iniziativa del Copasir, che sarebbe il Comitato Parlamentare per la Sicurezza, ovvero l’organo istituzionale-politico che deve controllare la correttezza del…

Cagliari: protesta contro la militarizzazione dello scalo

Almeno un centinaio di pacifisti, disarmisti ed antimilitaristi si sono dati appuntamento stamattina al porto di Cagliari, per protestare contro la militarizzazione dello scalo, in cui attraccano ed ormeggiano numerose navi da guerra. Da ieri infatti e per tutta la…

Il 20 maggio i lavoratori e le realtà sociali di tutta l’Italia scioperano per dire NO alla guerra

La guerra in Ucraina, alla quale l’Italia partecipa ormai da cobelligerante, è riuscita a fare ciò che anni di appelli all’unità non hanno realizzato, ovvero far scendere in piazza, tutte insieme, le varie sigle sindacali di base e buona parte…

Chi ha paura dell’Anpi?

Il tiro all’ANPI (l’Associazione nazionale partigiani) è diventato un cinico sport di questa sgradevole stagione. Viviamo nel tempo di una guerra mondiale a pezzi, di cui parla con insistita angoscia il Papa di Roma Francesco. L’aggressione della Russia contro l’Ucraina…

La Fucina della Nonviolenza sulla manifestazione Cities Stand with Ucraina

La Fucina per la Nonviolenza di Firenze guarda con sbigottimento alla manifestazione, Cities Stand with Ucraina, di sabato 12 marzo, nella propria città, promossa dal sindaco Dario Nardella. Lo sbigottimento della Fucina nasce dalla constatazione che l’iniziativa si dice “per la…

La resistenza nonviolenta in Russia e Ucraina prosegue

Elena Popova, riferimento del Movimento per gli Obiettori di Coscienza Russi, è stata rilasciata dalla polizia di San Pietroburgo. L’attivista era stata fermata insieme ad altre donne che si opponevano all’arresto dei molti giovani e uomini in protesta contro la…

1 2 3