NATO

29.08.2020

Italia e Serbia “unite” contro l’uranio

Italia e Serbia “unite” contro l’uranio

La responsabilità istituzionale per le “vittime interne” dell’uranio impoverito impiegato nelle “guerre umanitarie” della Nato è stata dimostrata inequivocabilmente dalla relazione finale della IV Commissione parlamentare d’inchiesta presieduta dall’on. GianPiero Scanu e dalle 170 cause di servizio risarcitorie e indennitarie a favore di altrettanti ex militari strappate nei tribunali al… »

22.08.2020

Prendere il controllo della Bielorussia è fondamentale per l’Occidente bianco

Prendere il controllo della Bielorussia è fondamentale per l’Occidente bianco

Non c’è mezzo di comunicazione odierno che non stia dando spazio alle proteste esplose in Bielorussia per contestare i risultati elettorali. Potremmo essere davanti a una nuova Ucraina? Forse no, ma in ogni caso siamo di fronte a un nuovo tentativo dell’Occidente bianco di avvicinarsi al confine con la Russia. »

11.08.2020

Quali intenzioni ha l’Italia con le armi nucleari?

Quali intenzioni ha l’Italia con le armi nucleari?

Dopo che l’Irlanda, la Nigeria e il Niue hanno annunciato di aver ratificato il Trattato di Proibizione delle Armi nucleari, resta da domandarsi il perché ancora oggi l’Italia non l’abbia sottoscritto. Attualmente l’Italia non produce né possiede armi nucleari ma partecipa al programma di “condivisione nucleare” della NATO. Questo vuol dire che pur non… »

29.06.2020

La Francia, con la sua ‘force de dissuasion’, e la NATO nel contesto geostrategico passato e attuale

La Francia, con la sua ‘force de dissuasion’, e la NATO nel contesto geostrategico passato e attuale

E’ il 7 marzo 1966 quando il Generale De Gaulle annuncia al Presidente degli Stati Uniti Lyndon Johnson il ritiro della Francia dal comando militare integrato della NATO , in modo da ritrovare sul suo territorio l’intero esercizio della sua sovranità, e cio’ nonostante il fatto che la Francia fosse… »

09.06.2020

Il complesso USA/NATO alla ricerca senza fine di un nemico. Quale potrebbe essere una via d’uscita ?

Il complesso USA/NATO alla ricerca senza fine di un nemico. Quale potrebbe essere una via d’uscita ?

A causa della pandemia del Coronavirus Covid-19, gli Stati Uniti hanno deciso di ridurre nettamente il numero (da 37000 a 6000 unità) di militari per l’esercitazione ‘Defender Europe 20’ prevista nei mesi di maggio e giugno 2020. Per contro la United States Air Force ha recentemente dispiegato in Portogallo una… »

08.06.2020

Nell’anniversario della «pace di Kumanovo»

Nell’anniversario della «pace di Kumanovo»

Sono passati ventuno anni. Quel 10 Giugno 1999, tutti hanno avuto una parte di ragione nel reclamare la propria “vittoria”. Senza dubbio la NATO, che poteva mettere in risalto la tempistica del ritiro delle truppe jugoslave dal Kosovo, secondo un piano che, concordato nel negoziato… »

07.06.2020

Prima missione dei droni AGS Nato di Sigonella. Obiettivo Libia?

Prima missione dei droni AGS Nato di Sigonella. Obiettivo Libia?

Battesimo operativo nel Mediterraneo centrale dei droni RQ-4D “Phoenix” che la NATO ha acquistato nell’ambito del programma AGS – Alliance Ground Surveillance. Ad annunciarlo il generale Phillip Stewart dell’US Air Force, comandante della task force AGS di stanza nella base siciliana di Sigonella. “Abbiamo condotto con successo il… »

12.05.2020

Condivisone nucleare e acquisto di nuovi aerei e portaerei per armi atomiche

Condivisone nucleare e acquisto di nuovi aerei e portaerei per armi atomiche

All’interno della NATO esiste ancora la condivisione nucleare, sebbene – ai sensi dell’articolo II del Trattato di Non Proliferazione Nucleare (TNP) e dell’articolo III del Trattato della Germania del 12.9.1990 – tutti gli stati sprovvisti di armi atomiche abbiano rinunciato in maniera vincolante, per il diritto internazionale, al potere discrezionale… »

08.05.2020

Scuole non portaerei

Scuole non portaerei

Lo scorso 6 maggio la portaerei Cavour ha riguadagnato il suo posto d’ormeggio nella Nuova Stazione Mar Grande presso il porto di Taranto. Sono così terminati i lavori di adattamento cominciati nell’estate 2019 presso l’Arsenale Militare Marittimo del capoluogo che hanno riguardato il ponte di volo, gli hangar, alcuni locali… »

05.05.2020

La pandemia della spesa militare

La pandemia della spesa militare

Ogni minuto si spendono nel mondo circa 4 milioni di dollari a scopo militare. Lo indicano le ultime stime del Sipri: nel 2019 la spesa militare mondiale ha quasi raggiunto i 2.000 miliardi di dollari, il più alto livello dal 1988 al netto dell’inflazione. Ciò significa che oggi si spende in armi,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.