NATO

17.03.2020

Escalation : Resistenza Irak risponde attacco e bombarda le basi USA

Escalation : Resistenza Irak risponde attacco e bombarda le basi USA

Due missili, stamani, hanno colpito la base delle truppe straniere in Irak a Bassamyeh, a circa 60 chilometri a sud della capitale Bagdad. L’agenzia di stampa russa Sputnik riporta un bilancio di 5 feriti, senza però… »

15.03.2020

Pandemia ed esercitazioni militari

Pandemia ed esercitazioni militari

Con la recente dichiarazione di pandemia da parte dell’OMS riguardante il COVID-19 c’è stata una intensificazione delle tensioni a causa della rapida diffusione globale della malattia, con precauzioni nel limitare i viaggi, i grandi assembramenti e il panico. Ciononostante, una delle più grandi esercitazioni militari in Europa dai tempi della… »

14.03.2020

“Defender Europe 20”: l’alleanza USA-NATO ci difende o ci espone a dei rischi?

“Defender Europe 20”: l’alleanza USA-NATO ci difende o ci espone a dei rischi?

Mentre l’OMS dichiara la pandemia globale e gli europei subiscono crescenti misure di contenimento, in Europa stanno sbarcando migliaia di militari americani che si muoveranno liberamente per il vecchio continente »

12.03.2020

Defender Europe sabotata dal virus?

Defender Europe sabotata dal virus?

Il Covid-19 comincia ad insinuarsi nel dispiegamento della più grande esercitazione NATO dalla fine della guerra fredda. Altamente simbolico risulta il fatto che il comandante delle truppe statunitensi in Europa, generale Cristopher Covoli, sia in quarantena insieme con i membri del suo staff a causa di un possibile contagio contratto… »

05.03.2020

Guerra in Siria: geopolitica e media

Guerra in Siria: geopolitica e media

Cosa c’è in gioco nella guerra in Siria? Contrariamente a quanto riportato dai media occidentali, il conflitto in Siria non è una guerra civile, perché gli iniziatori, i finanziatori e gran parte dei combattenti antigovernativi provengono dall’estero. Né è una guerra religiosa, perché la Siria era ed è uno dei… »

12.02.2020

Grecia, svendita di basi militari agli USA

Grecia, svendita di basi militari agli USA

Il Parlamento greco ha ratificato l’«Accordo di cooperazione per la reciproca difesa», che concede agli Stati uniti l’uso di tutte le basi militari greche. Esse serviranno alle forze armate Usa non solo per stoccare armamenti, rifornirsi e addestrarsi, ma anche per operazioni di «risposta all’emergenza», ossia per missioni di attacco. »

21.01.2020

Gli aggressori garanti della «sovranità» libica

Gli aggressori garanti della «sovranità» libica

Alla Conferenza di Berlino il segretario di stato Usa Mike Pompeo ha richiesto «la fine dell’interferenza straniera in Libia, l’embargo sulle armi e un durevole cessate il fuoco».  Lo stesso hanno fatto Francia, Regno Unito e Italia, gli stessi paesi che nove anni fa formavano insieme agli Usa la punta… »

17.01.2020

La Nato inaugura il sistema AGS a Sigonella per nuove guerre

La Nato inaugura il sistema AGS a Sigonella per nuove guerre

Nel 29° anniversario dell’inizio della prima guerra in Iraq, il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha partecipato stamani a Sigonella alla cerimonia ufficiale di consegna dei nuovi droni d’intelligence Ags dell’Alleanza atlantica. Alla cerimonia d’inaugurazione dell’Alliance Ground Surveillance System hanno partecipato anche il presidente del Comitato militare della Nato Stuart Peach… »

14.01.2020

Chiamata alle armi, la Nato mobilitata su due fronti

Chiamata alle armi, la Nato mobilitata su due fronti

Lo spiegamento di forze Usa in Europa, in aprile-maggio, per la Defender Europe 20. NATOME: così il presidente Trump, che si vanta del proprio talento nel creare acronimi, ha già battezzato lo spiegamento  della Nato in Medio Oriente, da lui richiesto per telefono al segretario generale dell’Alleanza Stoltenberg. Questi ha immediatamente… »

09.01.2020

Il conflitto mediorientale e l’ipocrisia occidentale in profonda crisi di valori

Il conflitto mediorientale e l’ipocrisia occidentale in profonda crisi di valori

Un conflitto, quello mediorientale, che dura ormai da decenni e che si trova di fronte a un bivio: trasformarsi da conflitto per procura a scontro diretto di guerra, il quale vedrebbe affrontarsi in prima linea e in modo aperto, non solo Arabia Saudita e Iran, ma anche i loro alleati occidentali, oppure, trovare una via di risoluzione in una progressiva de-escalation della tensione. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.