Disarmisti Esigenti

Coalizione sociale di organizzazioni, nonché di attiviste e attivisti e personalità nonviolente, stimolate dall'appello di Stéphane Hessel ed Albert Jacquard ad “esigere un disarmo nucleare totale”; un accordo operativo che si costituisce come strumento culturale e politico per radicare anche in Italia la Campagna internazionale per l'abolizione delle armi nucleari.
http://www.disarmistiesigenti.org/

LA RAI prima di ogni partita dei mondiali informi sui diritti negati in Qatar

La RAI con un investimento di 200 milioni di soldi anche nostri trasmetterà tutte le partite dei mondiali di calcio in Qatar rendendosi complice di una manifestazione per la cui organizzazione sono stati sacrificati migliaia di lavoratori perlopiù poveri immigrati.…

La deterrenza nucleare come genocidio programmato

Una discussione per contribuire alla salvezza dell’umanità portando avanti la proibizione delle armi nucleari verso la loro eliminazione. Introduce Alfonso Navarra, portavoce dei Disarmisti esigenti Il 7 luglio ricorre l’anniversario del TPAN ( Trattato per la Proibizione delle Armi Nucleari),…

NO al gas e al nucleare nella tassonomia europea

Sabato 12 febbraio 2022 Presidio dalle 13 alle 15 in Piazza Santa Maria delle Grazie a Milano Incontro online dalle 18 alle 20 Evento di Nuova Resistenza MOBILITAZIONE NAZIONALE CONTRO LE BUFALE FOSSILI E NUCLEARI Contro il greenwashing nella tassonomia UE.…

Milano, presidio contro l’inserimento di gas e nucleare nella tassonomia UE

Oggi, 12 gennaio a Milano – ore 13/15 – si è svolto, promosso dai Disarmisti esigenti, con la collaborazione di Mondo senza guerre e senza violenza, il Presidio in piazzale Cadorna, angolo Minghetti, vicino alla sede dell’industria nucleare francese (Edison…

Lettera aperta a Greta Thunberg sul nucleare civile e militare

Cara Greta Thunberg Siamo gli organizzatori di un appello già lanciato a fine novembre (si vada online su: https://www.petizioni.com/notassonomianukerispettareferendum), forze ed esponenti ecologisti e pacifisti, fortemente critici sulla “transizione ecologica” così come viene delineata in Italia e in Europa dalle…

Opposizione all’inclusione nella tassonomia UE di gas e nucleare

“Per la UE nucleare e gas sono verdi”. Questo è un titolo apparso su Repubblica il 2 gennaio 2021 (oggi). Ma quasi tutti i giornali ne hanno parlato. Sulla stampa nazionale ha avuto quindi spazio l’annuncio della Commissione UE che…

Verso un compromesso pro nucleare e pro gas in Europa? Mobilitiamoci per impedirlo!

Mercoledì 22 dicembre 2021 dalle 18:30 alle 20:30 Organizzano, nell’ambito del percorso delle Tende antinucleari delle cittadine e dei cittadini: Disarmisti Esigenti – Verso il Coordinamento antinucleare europeo – Mondo senza Guerre e senza Violenza – Argonauti per la Pace…

Governo italiano dice sì al nucleare nella tassonomia UE, noi rispondiamo con la tenda delle cittadine e dei cittadini

E’ già stata organizzata, per iniziativa di Disarmisti Esigenti, WILPF Italia e Laudato Si’, impegnati a costruire un coordinamento antinucleare europeo, dal 1 al 7 dicembre scorsi una nostra “settimana antinucleare”, contro le sbandate pro atomo del Ministro Roberto Cingolani,…

Lancio della Tenda Antinucleare di mobilitazione per la tassonomia UE

Alle 14:30 del primo dicembre, allo SCUP di Roma, conferenza stampa. Ci mobilitiamo dal 1 al 7 dicembre, alla vigilia della decisione prevista sulla tassonomia UE, in una settimana antinucleare che include anche un un gazebo davanti al MITE (Ministero…

Antinucleari contro la bla bla bla Cop$ alla darsena di Milano

Venerdì 12 Novembre, dalle ore 16:00 alle ore 19:00, alla darsena di Milano, Disarmisti esigenti, WILPF Italia, Argonauti per la pace, dalle 16 alle 19, abbiamo allertato in anticipo sul fallimento della COP$ a Glasgow (i cui negoziati si sono…

1 2 3