morti

Ricerca di Amnesty International sulla morte degli operatori sanitari a causa del Covid-19

Una nuova ricerca di Amnesty International sulle morti degli operatori sanitari a causa del Covid-19 ha aggiornato drammaticamente il dato, forniti a metà luglio, di oltre 3000 decessi. Il numero è ora di oltre 7000 vittime, di cui almeno 1320…

Brasile: 100.000 morti

E siamo arrivati a centomila. La contabilità dell’umano soffrire, offre il suo cinico contributo al dolore della mia gente, oggi più che mai, figlia di un’epoca degenerata in cui il grido “Guai ai vinti” le viene ripetuto in faccia senza…

Brasile, requiem per i vivi

Avrei voluto aspettare ancora qualche giorno, arrivare ai cento. Novantaquattro non fa tanta impressione come cento. Un numero rotondo, bello, fatto, finito, completo. Cento, per poter scrivere un Requiem, non per i morti, ma per i vivi. Un Requiem per i…

“Se mi rilasso collasso”: Extinction Rebellion di nuovo in piazza a Bologna

Cento t-shirt stese sul selciato, di Piazza del Nettuno a Bologna,ottantotto nere e dodici rosse. Così le attiviste e gli attivisti di Extinction Rebellion Bologna nel pomeriggio di venerdì 24 luglio hanno voluto riportare l’attenzione sulla “madre di tutte le…

Pio Albergo Trivulzio di Milano, cronaca di un disastro voluto

Alessandro Azzoni, promotore del “Comitato giustizia e verità per le vittime del Trivulzio”, racconta la drammatica esperienza vissuta dalla sua famiglia e da quella di tanti altri anziani ricoverati nelle residenze sanitarie assistenziali. Una denuncia delle conseguenze disumane di una…

Amnesty: “Piano d’azione” per porre fine alle morti nel Mediterraneo

Alla vigilia di un vertice straordinario a Bruxelles, Amnesty International pubblica un piano d’azione che invita i governi europei ad adottare misure immediate ed efficaci per porre fine alla catastrofe in corso, che ha causato la morte di migliaia di…

Ucraina: Amnesty costernata per le uccisioni

foto: Prensa Latina Amnesty International si e’ detta profondamente costernata per le notizie di manifestanti uccisi a colpi di arma da fuoco durante gli scontri in corso a Kiev. La risposta a queste uccisioni, che stanno contribuendo al rapido aumento…

Cina: nuova ondata di violenza in Xinjiang – 254 morti da gennaio 2013

Aumento della repressione e dei processi antiterrorismo: per fermare realmente la violenza ci vuole un cambio politico Paesaggio dello Xinjiang, Turkestan orientale. Foto: archivio GfbV. In seguito a un attacco di militanti Uiguri a una colonna di polizia avvenuto lo…

Giornata Internazionale dei Migranti: il 2013 è stato l’anno più costoso in termini di vite umane

Da Lampedusa, ai Caraibi, ai mari dell’Indonesia, il 2013 potrebbe essere stato l’anno più costoso in termini di vite umane per i migranti che cercano di attraversare con qualsiasi mezzo le frontiere del pianeta. “Non sapremo mai il bilancio complessivo…

Il libero mercato uccide anche a Prato

  Partito Umanista – equipe di Prato – 30 novembre 2013 – Morti, morti cinesi, morti lavoratori a basso costo, morti esseri umani, morti come si muore in Bangladesh e in Pakistan nelle fabbriche che producono per  grandi marchi europei…

1 2