Iran

26.01.2016

Cina-Iran: la visita di Xi Jinping a Teheran preannuncia cambiamenti nella regione

Cina-Iran: la visita di Xi Jinping a Teheran preannuncia cambiamenti nella regione

  Cina: amica dell’Iran nel periodo delle sanzioni, alleata nell’era post-sanzioni Di Ebrahim Rahimpour, Vice Ministro degli Esteri iraniano per l’Asia, l’Oceania e i paesi membri del CIS (Comunità degli Stati Indipendenti) Xi Jinping, Segretario Generale del Partito Comunista cinese e Presidente della Repubblica Popolare cinese, sarà in visita nella… »

28.09.2015

Siria: la Russia rilancia l’azione diplomatica

Siria: la Russia rilancia l’azione diplomatica

Un gruppo di contatto sulla Siria formato da Stati Uniti, Russia, Iran, Egitto e Turchia si riunirà ad ottobre: lo ha annunciato all’agenzia Ria Novosti il viceministro degli Esteri di Mosca Mikhaïl Bogdanov, a poche ore dal  vertice tra Vladimir Putin e Barack Obama a New York, a margine dell’Assemblea… »

25.08.2015

Locarno 2015: poesia ed anarchia dall’America Latina

Locarno 2015: poesia ed anarchia dall’America Latina

V ed ultima puntata del reportage di Vittorio Agnoletto dal Festival del Cinema di Locarno POESIA ED ANARCHIA DALL’AMERICA LATINA Diversi sono i titoli del cinema latinoamericano presentati a Locarno, tra questi certamente uno dei più interessanti e che ha riscosso grande successo di pubblico, è “Te prometo… »

22.06.2015

Narcotica. La natura geopolitica della droga

Narcotica. La natura geopolitica della droga

“Narcotica” è un ottimo libro di Alessandro Scotti e illustra il grande business globale e illegale degli stupefacenti (ISBN Edizioni, 2012, 416 pagine, euro 12).   Scotti è un giornalista e un fotografo e ha lavorato in più di trenta paesi. Grazie al suo grande impegno internazionale è stato nominato… »

06.03.2015

Netanyahu è “l’uomo giusto” per parlare dell’Iran davanti al Congresso

Netanyahu è “l’uomo giusto” per parlare dell’Iran davanti al Congresso

Global Research, 3 marzo 2015 Prof. Yakov M. Rabkin, professore di storia all’università di Montreal Il premier israeliano è perfettamente adatto per spiegare al Congresso il presunto pericolo del potere nucleare iraniano. Dopo tutto, è stato Israele insieme ai suoi alleati di Washington ad inventare questa questione fin dall’inizio. Ora… »

04.03.2015

Decine di democratici boicottano il discorso di Netanyahu

Decine di democratici boicottano il discorso di Netanyahu

Sebbene il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu abbia ricevuto un benvenuto bipartisan al Congresso americano, una cinquantina di deputati e senatori democratici ha boicottato il suo intervento e criticato i suoi commenti. “Che cosa sappiamo oggi che non sapevamo prima del suo discorso?” si è chiesto il deputato texano Lloyd… »

25.02.2015

Al-Jazeera: il Mossad ritiene che l’Iran non produca armi nucleari

Al-Jazeera: il Mossad ritiene che l’Iran non produca armi nucleari

Il Mossad che smentisce Netanyuahu sulle armi atomiche in Iran. E ancora, i servizi segreti sudafricani che spiano i loro colleghi iraniani su richiesta di Washington. È il nuovo “spygate”, così lo hanno ribattezzato Guardian e Al-Jazeera, che da ieri hanno iniziato a pubblicare i documenti segreti dell’intelligence di svariati… »

10.01.2015

Tutto il 2015 riguarderà l’Iran, la Cina e la Russia

Tutto il 2015 riguarderà l’Iran, la Cina e la Russia

Allacciate le cinture: il 2015 sarà un vortice che contrapporrà la Cina, la Russia e l’Iran a quello che ho descritto come l’Impero del Caos. E quindi, sì, tutto riguarderà le ulteriori mosse verso l’integrazione dell’Eurasia dato che gli Stati Uniti stanno venendo progressivamente scalzati dall’Eurasia. »

19.12.2014

A Bolzano la bandiera curda

A Bolzano la bandiera curda

Sabato 20 dicembre 2014 la bandiera kurda sarà simbolicamente srotolata a Bolzano sulla collina del Virgolo alle ore 11, con la comunità kurda locale a ricordare gli eventi del 17 dicembre 1946. ——— Il 17 dicembre 1946 cadde formalmente la Repubblica di Mahabad, la prima repubblica kurda in territorio iraniano. »

14.12.2014

Shirin Ebadi: la ribellione delle donne premi Nobel

Shirin Ebadi: la ribellione delle donne premi Nobel

Intervista all’iraniana Shirin Ebadi, attivista per i diritti umani in esilio, Premio Nobel per la Pace 2003. Shirin Ebadi si rammarica che il Sudafrica, un paese in prima fila nella lotta per la democrazia e i diritti umani, abbia negato il visto al Dalai Lama e… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.