Iran

18.06.2019

Chi sono gli incendiari di petroliere

Chi sono gli incendiari di petroliere

Mentre gli Stati Uniti preparano una nuova escalation in Medio Oriente, accusando l’Iran di attaccare le petroliere nel Golfo di Oman, il vice-premier Matteo Salvini incontra a Washington il Segretario di Stato Mike Pompeo, uno degli artefici di tale strategia, assicurandogli che «l’Italia vuole tornare a essere nel continente europeo… »

13.06.2019

Nasrin Sotoudeh: Amnesty consegna le firme per la sua scarcerazione

Nasrin Sotoudeh: Amnesty consegna le firme per la sua scarcerazione

Ricorre oggi, 13 giugno 2019, il primo anniversario dell’arresto della nota avvocata e difensora dei diritti umani iraniana Nasrin Sotoudeh. Per le sue attività in favore dei diritti umani – tra cui l’opposizione alla pena di morte e alle discriminatorie norme sull’obbligo del velo – nel marzo 2019 Sotoudeh… »

29.05.2019

Iran: Continua l’assistenza medica dopo le alluvioni

Iran: Continua l’assistenza medica dopo le alluvioni

A quasi due mesi dalle violente inondazioni che hanno colpito le aree lungo il fiume Kashkan, nella provincia di Lorestan nell’Iran occidentale, la vita sta tornando alla normalità nella città di Pol-e Dokhtar. Anche i quartieri più danneggiati sulla riva orientale del fiume sono stati ripuliti dalla maggior parte del… »

25.05.2019

Pax Christi Italia denuncia le manovre per una prossima guerra all’Iran

Pax Christi Italia denuncia le manovre per una prossima guerra all’Iran

La guerra è un male assoluto e va “ripudiata”, come recita la nostra Costituzione all’Art. 11: essa non deve più essere considerata una scelta possibile da parte della politica e della diplomazia. Proseguono invece con i passi di una danza macabra le manovre di avvicinamento alla guerra da parte dell’asse… »

18.04.2019

Iran: Amnesty chiede il rilascio delle difensore dei diritti umani arrestate

Iran: Amnesty chiede il rilascio delle difensore dei diritti umani arrestate

Amnesty International ha chiesto alle autorità iraniane di porre fine alle intimidazioni e agli arresti delle difensore dei diritti umani che protestano pacificamente contro le leggi degradanti e discriminatorie sull’obbligo del velo e di rilasciare immediatamente e senza condizioni quelle già portate in carcere. Per quel motivo nell’ultima settimana due… »

17.04.2019

Mistico iraniano rilasciato dopo oltre otto anni. Aveva rischiato l’esecuzione

Mistico iraniano rilasciato dopo oltre otto anni. Aveva rischiato l’esecuzione

Il 16 aprile, dopo aver trascorso otto anni in carcere (prevalentemente in isolamento) e aver rischiato per due volte la condanna a morte, il mistico iraniano Mohammad Ali Taheri ha ritrovato la libertà. La storia di questo maestro che ha provato a unire scienza e umanesimo, sfidando i dogmi del… »

29.03.2019

Rischio di carneficina e Medio Oriente in fiamme

Rischio di carneficina e Medio Oriente in fiamme

Domani 30 marzo, Giornata della Terra e anniversario dell’inizio della Grande marcia per il ritorno, sarà un giorno importante, forse tragicamente importante, in Palestina.  Gaza è sotto i riflettori perché lì si gioca la parte più dura della partita, ma ci saranno manifestazioni in tutta la Palestina  e quel che… »

28.03.2019

Forte reazione globale alla condanna di Nasrin Sotoudeh

Forte reazione globale alla condanna di Nasrin Sotoudeh

Più di mezzo milione di persone in diversi paesi chiedono l’annullamento di due sentenze che condannano l’avvocatessa iraniana a 33 anni di carcere e 148 frustate per aver difeso i diritti delle donne in Iran. Dallo scorso 11 marzo, quando Nasrin Sotoudeh è stata condannata a 33 anni di carcere,… »

20.03.2019

Buon Anno Nuovo Iran! Senza sanzioni né muri

Buon Anno Nuovo Iran! Senza sanzioni né muri

Il collettivo “See you in Iran” ci invia un messaggio per il prossimo Nowruz (nuovo anno nel calendario persiano, che si terrà in Iran in coincidenza con l’equinozio di primavera). Si tratta di un video che denuncia sanzioni e muri, che è accompagnato dal seguente messaggio: “Nel recente passato,… »

21.01.2019

L’escalation guerrafondaia USA-Israele contro l’ Iran è verosimile. E’ necessario opporsi subito

L’escalation guerrafondaia USA-Israele contro l’ Iran è verosimile. E’ necessario opporsi subito

La notizia di oggi, 21 gennaio, è che Israele bombarda in Siria obiettivi che definisce iraniani, e, per la prima volta, rivendica gli attacchi in Siria mentre in occasioni precedenti aveva mantenuto il silenzio su operazioni militari nel paese di Damasco che tutti gli osservatori, anche occidentali, attribuivano a lei. Una… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.