inquinamento

27.03.2019

Nigeria, al via inchiesta su inquinamento da petrolio

Nigeria, al via inchiesta su inquinamento da petrolio

Al via oggi un’indagine sulle devastazioni causate degli sversamenti di petrolio causati dalle multinazionali petrolifere nella regione del Delta del Niger. La Commissione petrolifera e ambientale dello Stato di Bayelsa ha annunciato che fino a venerdì visiterà i siti estrattivi per raccogliere testimonianze dei residenti delle zone colpite dall’inquinamento… »

25.03.2019

Ilaria e Miran: 25 anni forse sono pochi

Ilaria e Miran: 25 anni forse sono pochi

Avevo 26 anni quando Ilaria Alpi e Miran Hrovatin furono uccisi a Mogadiscio nel marzo del 1994. Gli argomenti dell’inchiesta che li portarono a una morte prematura sono quanto mai attuali. Traffico di rifiuti tossici e inquinamento indiscriminato. Secondo alcune ricostruzioni dei fatti le aziende italiane e non solo per… »

24.01.2019

Fanghi di depurazione, l’aumento dei limiti inquinanti un favore alle ecomafie?

Fanghi di depurazione, l’aumento dei limiti inquinanti un favore alle ecomafie?

Mentre tutti guardavamo ai migranti il governo Salvini-Di Maio si trasformava in avvelenatore di terre. Da cittadini, da attivisti, da giornalisti ci siamo concentrati sul 49, il numero che identifica tanto i migranti costretti per oltre due settimane sulle navi Sea Watch 3 e… »

09.12.2018

Fossil of the day a Germania e Svizzera

Fossil of the day a Germania e Svizzera

Il premio di oggi 7 dicembre attribuito da Climate Action Network va a Germania e Svizzera. La Germania perché non solo non ha diminuito di un solo etto le sue emissioni, ma anche perché tenta di abbassare le ambizioni di tutta Europa. Oggi a COP24 la Germania è stata interrogata dalle Parti… »

06.12.2018

Le proposte del Ministero dell’Interno in tema di rifiuti: un salto nel passato

Le proposte del Ministero dell’Interno in tema di rifiuti: un salto nel passato

Non c’è che dire, la recente sortita del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, sul problema dei rifiuti in Campania, ci riporta indietro di decine di anni. Si tratta di un vero e proprio “ritorno al passato” nel quale sembra che, a fronte di un consistente immobilismo delle amministrazioni locali e… »

03.12.2018

Augusta-melilli-priolo: storia di una “deportazione” industriale

Augusta-melilli-priolo: storia di una “deportazione” industriale

Salvatore lo trovano così, quel 13 giugno 1992: legato mani e piedi dentro il bagagliaio della sua vecchia Alfa Romeo verde. “Incaprettato”, come direbbero quei mafiosi che nella Sicilia di quel giugno 1992 hanno già ucciso il giudice Giovanni Falcone e si preparano, il 19 luglio, a far saltare… »

24.10.2018

Crisi climatica – Ci restano 12 anni prima di cambiamenti irreversibili: usiamoli bene

Crisi climatica – Ci restano 12 anni prima di cambiamenti irreversibili: usiamoli bene

Non ha mezzi termini l’ultima dichiarazione del Panel delle Nazioni unite sul riscaldamento globale, che si è riunito la scorsa settimana in Corea del Sud. La cosiddetta “soglia di non ritorno”, ovvero cambiamenti in tutto l’ecosistema totalmente irreversibili, non è di 2 gradi d’aumento della temperatura, come si diceva quando… »

15.10.2018

L’ILVA come paradigma dell’industrializzazione malata italiana

L’ILVA come paradigma dell’industrializzazione malata italiana

Armi (Salto di Quirra); rifiuti – tossici e non – come nella “terra dei Fuochi” in Campania o sotto l’autostrada Brescia-Bergamo-Milano (BreBeMi); produzione industriale priva di qualunque vincolo di tutela ambientale e sanitario: sono i tre pilastri su cui, dal… »

14.10.2018

Proteste di Greenpeace alla Miteni di Trissino

Proteste di Greenpeace alla Miteni di Trissino

Questo pomeriggio, durante l’inaugurazione di un monumento posizionato in prossimità della Miteni di Trissino, climber di Greenpeace hanno aperto due banner con scritto “Bonifica subito” e “Stop Pfas” sulla facciata di un centro commerciale poco distante. All’inaugurazione del monumento erano presenti il sindaco di Trissino, autorità… »

25.09.2018

Le finestre delle scuole del quartiere Tamburi di Taranto

Le finestre delle scuole del quartiere Tamburi di Taranto

Oggi vanno tenute aperte per il gas radon, o chiuse per i Wind Days? Torniamo, nostro malgrado, a parlare del gas radon rilevato nelle scuole del quartiere Tamburi. Il radon è un gas cancerogeno che nel nostro rione va a sommarsi ai pericoli… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.